Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Ago 11, 2020 padre Pasquale Castrilli 585volte

L’Etna accoglie i podisti: Trail dell’Etna e della Galvarina

Partenza tra precauzioni e amicizia Partenza tra precauzioni e amicizia Comitato organizzatore- R. Mandelli

9  agosto - Sono stati 84 i classificati al “Trail della Galvarina” di domenica scorsa, nell’affascinante palcoscenico dell’Etna: 18,5 km con circa 700 metri di dislivello positivo su strade forestali, sabbia e cenere vulcanica. Partenza a Serra la Nave, non distante dal Rifugio Sapienza (Etna Sud), passaggio al Rifugio Galvarina a 1818 metri s.l.m. al km 11 con in sottofondo il borbottio del vulcano a fare compagnia agli atleti. La vittoria è andata ad Ennio Salerno in 1.27’43’’, e per le donne a Maria Giangreco in 2.07’40’’.

Mentre sono stati 31 i classificati nella gara lunga, il “Gran Trail dell’Etna” partito alle 6 del mattino: 60 km, 2000 metri circa di dislivello, vittoria di Thomas Lorenzi in 7.27’11’’, e tra le signore Lara La Pera in 11.38’22’’.

La mattinata prevedeva anche un percorso di walktrail al quale hanno partecipato numerosi camminatori.  La gara era il secondo appuntamento del circuito Ecotrail Sicilia 2020. Tutti gli atleti hanno rispettato diligentemente le norme anti-COVID previste dai protocolli.

Il prossimo appuntamento del circuito è il Trail della Luna che si svolgerà a Caltavuturo (Palermo) il 22 e 23 agosto.

 

I miei voti:

  • organizzazione: 7,5
  • percorso: 8,5
  • ristori: 7
  • prezzo di iscrizione: 6,5

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina