Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Giu 06, 2021 Ufficio Stampa Evento 594volte

Basovizza (TS) – Corsa del ricordo, vincono Della Pietra e Gratton

La partenza La partenza Foto Buenas

6 Giugno - La domenica piovosa non ha fermato i centoquaranta partecipanti della “Corsa del Ricordo” 2021, competizione disegnata su un tracciato di 9.6 km.

All’evento, curato dal “Comitato Trieste Corre” composto dall’ASI (Associazioni Sportive e Sociali Italiane), Apd Miramar e Trieste Atletica, sono saliti sul gradino più alto del podio il carnico Samuele Della Pietra (Trieste Atletica) e l’esperta Alessandra Gratton (Gruppo Marciatori Teenager di Staranzano). Tra gli uomini il ventunenne, allenato da Roberto Furlanic, ha fatto gara a sé rispetto alla concorrenza fin dai primi metri, chiudendo la sua cavalcata solitaria dopo 34’41”. Alle sue spalle, nella lotta per la seconda piazza, Davide Canetti (Trieste Atletica) ha avuto la meglio su Paolo Ursic (Gs San Giacomo), alla fine terzo sul traguardo allestito nell’area della Foiba di Basovizza. Al femminile, Alessandra Gratton ha conquistato il primo posto con il tempo di 41’10”, respingendo nel finale il ritorno di Giulia Franceschinis (Atletica Buja), che si è dovuta accontentare della seconda piazza davanti a Francesca Bertoni (Running World). 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina