Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Giu 28, 2021 Fabio Sinatti 935volte

Pieve a Socana (AR) - Massimo Mei e Virginia Leonardi vincono la 1^ Corri in Terra Etrusca

Massimo Mei in azione Massimo Mei in azione Foto Sinatti

27 Giugno - Questa mattina si è disputata a Pieve a Socana (Rassina) la 1^ edizione della “Corri in terra Etrusca“ con circa 180 atleti al via fra adulti e settore giovanile.

Partenza alle ore 9,30 in una giornata caratterizzata dal grande caldo con i maggiori accreditati alla vittoria a porsi subito in evidenza come Massimo Mei dell’Atletica Castello di Firenze che impone subito alla gara un ritmo molto sostenuto, cui solo Emanuele Graziani della U.P. Policiano riesce a tenere testa, mentre dietro il gruppo si allunga e si fraziona con Bandini, Cappellacci, Annetti, Taras, Del Buono, Banelli, Mugnaioli e Donati che cercano di non perdere troppo contatto dalla testa della gara.  

Nel settore femminile, la determinazione di Virginia Leonardi della Filirun impone un ritmo che soltanto Beatrice Macellone dell’Orecchiella Garfagnana di Lucca riesce a tenere, mentre Irene Enriquez dell’Avis Perugia e Valentina Mattesini (al suo rientro dopo 3 anni di assenza dalle gare) sono un po’ più distanziate.

Dopo il primo dei tre giri previsti, Mei transita solitario con una decina di metri di vantaggio su Graziani, che cerca di non mollare, e quasi 150 sulla coppia Bandini e Cappellacci; più staccati Annetti, Taras, Banelli e Mugnaioli.

Il passaggio delle donne vede la Leonardi saldamente al comando con una cinquantina di metri di vantaggio sulla giovane Macellone, a circa 250-200 metri la Enriquez e poco dietro Mattesini.
Intanto, si verificano alcuni ritiri eccellenti: Daniele Neri e, poco dopo, Stefano Sinatti.

Nel secondo giro la situazione si stabilizza, anche se movimenti importanti si verificano per le posizioni da podio maschile e femminile.

All’ultimo giro Mei sembra imprendibile, mentre Graziani si fa riprendere dalla coppia Cappellacci-Bandini, Annetti e Taras cercano di recuperare posizioni: Mei vince a braccia alzate e per il 2° posto c’è la volata tra Bandini e Cappellacci a favore del primo, mentre Graziani – quarto - paga il ritmo sostenuto nei primi giri; al 5° posto Annetti, che si era notevolmente avvicinato, e 6° Taras.

Anche nel settore femminile Leonardi mantiene saldamente il comando fino al traguardo su Macellone, staccata di 100 metri, mentre Mattesini nel finale supera Enriquez e conquista il podio.

Nel post gara, Mei ha espresso soddisfazione per la vittoria, il plauso per l’organizzazione e per il percorso particolarmente allenante; la Leonardi ha sostenuto di aver condotto una gara di attacco, favorita anche da un percorso che le si addice.

Tra i Veterani vittoria di Salvatore Basile della U.P. Policiano, mentre nella categoria Argento vince il romagnolo Italo Sanpaolo; infine nella categoria oro vittoria di Miro Pucci della U.P. Policiano.

Tra i veterani del settore femminile vittoria di Valentina Rossi della U.P. Policiano.

Terminate le gare degli adulti è stata la volta del settore giovanile con gare molto vivaci ed incerte fino al traguardo.

I vincitori: Luzzi Elia Atl. Casentino Poppi; Francalanci Chiara Atl. Casentino Poppi; Baid Aissa Al Mostafa Podistica il Campino; Fakar Mriem Podistica il Campino; Baracchi Luca Atl. Casentino Poppi; Ristori Anna Atl. Casentino Poppi; Pari Filippo Pod. Il Campino; Bosi Aurora U.P.Policiano; Fani Enea Pod. Il Campino; Fracassi Giulia Pod. Il Campino; Sassoli Niccolò Atl. Casentino Poppi; Lensi Teresa Atl. Casentino Poppi

Al termine della gara premiazione degli atleti alla presenza dell’assessore del Comune di Castel Fogognano e del presidente della Uisp di Arezzo; ottima l’organizzazione da parte degli amici del Casentino Running, coadiuvati dalla U.P. Policiano.

Prossimo appuntamento la 48^ edizione della Scalata al Castello, giovedì 19 Agosto.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina