Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Lug 18, 2021 Comunicato stampa 1128volte

Piancavallo (PN) - Panoramica delle Malghe

Il vincitore Masserenti Il vincitore Masserenti Ph Sefano Morselli

SERVIZIO FOTOGRAFICO SOLO PER CHI HA CORSO QUI - Il goriziano Paolo Massarenti e l’udinese Fabiola Giudici dominano  la gara sui 42 km. Successi anche per Christian Strazzullo e Chiara Moretto (30 km), Daniele Roccon e Irene Palazzi (21 km), Luca Schiavon e Silvia Sangalli (10 km). In 700 al via, assegnati i titoli regionali di trail lungo e trail corto.    

Aviano (Pordenone), 18 luglio – Una maratona ai confini del cielo, con due protagonisti assoluti. Paolo Massarenti (G.M. Teenager) e Fabiola Giudici (Atletica 2000) hanno vinto, come da pronostico, la prova sui 42 chilometri della Panoramica delle Malghe, manifestazione di trail running andata in scena per la prima volta oggi – domenica 18 luglio - su sentieri e strade del Piancavallo, in provincia di Pordenone, con partenza e arrivo dall’area sportiva Roncjade.
Circa 700 i partecipanti, suddivisi tra i quattro percorsi (42, 30, 21 e 10 km) disegnati dall’Atletica Aviano nel cuore dell’altopiano, con suggestivi passaggi in quota e splendide vedute sulle pianura. Il tutto, nel pieno rispetto della normativa in materia di contenimento del Covid-19.
Massarenti e Giudici non hanno tradito le aspettative, facendo corsa solitaria sin dai primi chilometri. L’esperto goriziano, con un passo regolarissimo, ha chiuso in 3h21’49”, staccando nettamente Andrea Boatto (Runners Club Aggredire, 3h38’35”) e Giancarlo Spagnolo (3h53’18”). “Sono reduce da un triathlon medio e le gambe ne hanno risentito - ha commentato Massarenti -. Però è stato divertente: il percorso è bellissimo e l’organizzazione curata in ogni particolare: spero che in futuro la manifestazione possa crescere sotto il profilo della partecipazione, lo merita davvero”.
Fabiola Giudici, udinese di Latisana, tre settimane fa trionfatrice alla Cansiglio Run, ha chiuso in 3h49’56”, precedendo, al termine di una gara senza storia, Daniela Battisti (Atl. Aviano, 4h57’08”) e Manuela Tomè (Podismo Buttrio, 4h57’43”). Per Fabiola anche la soddisfazione del terzo posto assoluto alle spalle di Massarenti e Boatto. Una prestazione di grande rilievo tecnico. La giornata in Piancavallo ha incoronato pure Christian Strazzullo (Cimavilla Running Team) e Chiara Moretto (HRobert Running Team) nei 30 chilometri, Daniele Roccon (Vittorio Atletica) e Irene Palazzi (Podisti Cordenons) nei 21 chilometri e Luca Schiavon (Maratoneti Eraclea) e Silvia Sangalli (Gs Orecchiella Garfagnana) nei 10 chilometri.
Assegnati anche i titoli regionali Fidal di trail lungo (42 km) e trail corto (21 km).
Ora per l’Atletica Aviano inizia il conto alla rovescia in vista dell’appuntamento del 29 agosto con le 10 miglia dell’Aviano-Piancavallo.    

RISULTATI. UOMINI. 42 km: 1. Paolo Massarenti (G.M. Teenager) 3h21’49”, 2. Andrea Boatto (Runners Club Agggredire) 3h38’35”, 3. Giancarlo Spagnolo 3h53’18”, 4. Stefano Marcello Burlon (Alpago Tornado Run) 4h00’17”, 5. Roberto Cocetti (Val Rosandra Trieste) 4h04’31”, 6. Enrico Panelli 4h04’53”.  
Campionato regionale Fidal di trail lungo. Master 35-40-45: 1. Luca Candido (Blade Runners Maniago) 4h07’31”. Master 50-55-60: 1. Paolo Massarenti (G.M. Teenager) 3h21’49”.

30 km: 1. Christian Strazzullo (Cimavilla Running Team) 2h43’54”, 2. Luciano De Lazzer (Gs Gabbi) 2h49’17”, 3. Daniele Tessaro 2h53’16”, 4. Claudio Bellato (Atl. Audace Noale) 2h55’12”, 5. Simone Minetto (Runners Club Agggredire) 2h55’47”, 6. Cristian Olivo (Athletic Club Apicilia) 3h02’35”.

21 km: 1. Daniele Roccon (Vittorio Atletica) 1h33’05”, 2. Fabrizio Casagrande (Cimavilla Running Team) 1h36’58”, 3. Luca Dassiè (Atl. Villorba) 1h38’24”, 4. Ignazio Musmeci (Amatori Atl. Chirignago) 1h38’44”, 5. Roberto Clarig (Us Aldo Moro) 1h38’48”, 6. Alex Ciligot (Pol. Montereale) 1h40’38”. 
Campionato regionale Fidal di trail corto. Assoluti: Mattia Iussa (Gs Natisone) 1h42’18”. 
Master 35-40-45: 1. Alex Ciligot (Pol. Montereale) 1h40’38”. Master 50-55-60: 1. Roberto Clarig (Us Aldo Moro) 1h38’48”. Master Over 65: 1. Giuliano Poser (Gp Livenza Sacile) 1h57’27”

10 km: 1. Luca Schiavon (Maratoneti Eraclea) 49’56”, 2. Matteo Cassan (Us Aldo Moro) 50’49”, 3. Nunziantonio Moschella (Asd Monti Rossi Nicolosi) 52’29”, 4. Edi Lorenzin 56’27”, 5. Paolo Brandolisio (Blade Runners Maniago) 1h00’12”, 6. Bruno Cesarin (Amatori Chirignago) 1h01’17”.

DONNE. 42 km: 1.  Fabiola Giudici (Atletica 2000) 3h49’56”, 2. Daniela Battisti (Atl. Aviano) 4h57’08”, 3. Manuela Tomè (Podismo Buttrio) 4h57’43”, 4. Romina Moro (Montello Runners Club) 5h10’48”, 5. Valeria Lorenzi (Atl. Aviano) 5h13’41”, 6. Lucia Infanti (Atl. San Martino) 5h29’56”. 
Campionato regionale Fidal di trail lungo. Master 35-40-45: 1. Fabiola Giudici (Atletica 2000) 3h49’56”. Master 50-55-60: 1. Manuela Tomè (Podismo Buttrio) 4h57’43”.  

30 km: 1. Chiara Moretto (HRobert Running Team) 3h07’27”, 2. Marta Cendron (Atl. Riviera del Brenta) 3h29’47”, 3. Giorgia Mascherin (Atl. Aviano) 3h33’19”, 4. Marilena Dall’Anese (Atl. Aviano) 3h40’57”, 5. Cristina Bet (Gs Run for Mike) 3h45’43”, 6. Orietta Poles 3h50’21”.

21 km: 1. Irene Palazzi (Podisti Cordenons) 1h51’51”, 2. Giulia Titton (Alpago Tornado Run) 1h58’34”, 3. Anna Solari (Lib. Udine) 2h03’12”, 4. Stefania Zanin (Woman Triathlon Italia) 2h03’21”, 5. Alessandra Gratton (G.M. Teenager) 2h04’11”, 6. Milena Favalessa (Pod. Cordenons) 2h06’33”. Campionato regionale Fidal di trail corto. Master 35-40-45: 1. Irene Palazzi (Podisti Cordenons) 1h51’51”. Master 50-55-60: 1. Alessandra Gratton (G.M. Teenager Gorizia) 2h04’11”. Master Over 65: 1. Maria Teresa Andreos (Azzano Runners) 2h18’22” 

10 km: 1. Silvia Sangalli (Gs Orecchiella Garfagnana) 53’55”, 2. Ketty Minato (Atl. Aviano) 1h02’08”, 3. Federica Buttolo (Pol. Montereale) 1h03’36”, 4. Silvia Tiron (Atl. Audace Noale) 1h06’27”, 5. Marcella Bellanca (Atl. Audace Noale) 1h07’34”, 6. Desy Comuzzi (Atletica 2000) 1h09’37”.

Informazioni aggiuntive

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina