Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Lug 25, 2021 997volte

Castel Cerreto (BG) - 1^ Corrida del Cerreto

Il vincitore della gara maschile, Salvatore Gambino; il podio femminile, da sinistra Diana Gusmini, Alice Colonetti, Samantha Galassi Il vincitore della gara maschile, Salvatore Gambino; il podio femminile, da sinistra Diana Gusmini, Alice Colonetti, Samantha Galassi

Ci vuole coraggio a buttare in piedi prime edizioni di questi tempi, coraggio che non è mancato al Giovanni Bornaghi, presidente Atletica Treviglio. E il risultato della gara lo ha giustamente premiato: 209 classificati è certamente un buon dato; più che discreto il livello qualitativo e, soprattutto, una gara ben organizzata, a detta dei partecipanti.

Siamo a Castel Cerreto, una piccola cittadina di quasi 400 abitanti che ha visto raddoppiare le presenze in occasione della gara (tra atleti, accompagnatori e spettatori), a nord del territorio comunale di Treviglio.

Il percorso di poco meno di 7 chilometri era su due giri, piuttosto vario tra asfalto (60%) e sterrato (40%), piuttosto corribile.

La gara maschile è stata regolata con relativa facilità da Salvatore Gambino, atleta SM40 che ha cominciato a correre forte in età avanzata, ma sta ampiamente recuperando il tempo perduto.

Quella femminile, apparentemente più combattuta in base ai distacchi all’arrivo, è stata appannaggio di Alice Colonetti.

Questi i podi:

1-Salvatore Gambino, DK Runners, 20:29

2-Iacopo Brasi, La Recastello Radici Group, 20:42

3-Filippo Ba, (GAV Vertova),21:03

1-Alice Colonetti, Bracco Atletica, 24:59

2-Samantha Galassi, La Recastello Radici Group, 25:06

3-Diana Gusmini, Bracco Atletica, 25:10

Premiazioni per i primi 20 uomini e prime dieci donne. Speaker della gara Daniele Bonesini.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina