Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Set 25, 2021 Comunicato stampa 518volte

Delicius Trail Dolomiti: vincono Nicola Giovanelli e Anna Korobko

Cortina d’Ampezzo 25 settembre - Nicola Giovanelli e l’atleta uzbeka Anna Korobko, si aggiudicano la quinta edizione del Delicious Trail Dolomiti, rispettivamente con il tempo di 4:46:32 e 5:55:30. Lo short trail va ad Alessandro Riva e a Giuditta Turini.

43 i chilometri per 3.100 metri di dislivello, con start questa mattina, alle ore 7.30, nel cuore di Cortina, all’ombra del campanile della Basilica Minore, con le Dolomiti a fare da sfondo, illuminate di un incredibile rosa infuocato.

L’atleta friulano, classe ’85, docente a Scienze Motorie all’Università di Udine, conosce bene questa gara a cui ha preso parte per tre volte vincendo nel 2017 e giungendo secondo nel 2016. Stamattina è partito nelle immeditate retrovie, e si è ritrovato in testa più o meno a metà del percorso, come lui stesso ci ha raccontato.
«Non ero in testa nella prima parte della competizione – spiega Giovanelli -, davanti a me c’erano Alessio Camilli e Marco Tramet, dai quali avevo un distacco di 30 e 40 secondi. Poi arrivati a Malga Federa li ho intravisti e al 15° km li ho raggiunti, per poi ritrovarmi primo nella salita delle Cinque Torri. Una posizione che non ho più abbandonato».

Tra le donne, a sorpresa, il primo posto è andato alla Korobko. Nata in Uzbekistan ma residente nella Repubblica Ceca, pratica trail-running da circa 7 anni, e non è la prima volta che gareggia sulle Dolomiti, come lei stessa ci ha spiegato a fine gara. 
«Da ragazzina praticavo atletica leggera, poi dall’età di 27 anni sono passata alla corsa in montagna. Quest’anno ho già corso  tre volte sulle Dolomiti, un luogo che amo molto. Come ho condotto la competizione? I primi 15 chilometri ero in testa, poi nella seconda salita Barbara Giacomuzzi mi ha raggiunta. Ma in cima alle gallerie del Lagazuoi sono riuscita a riprenderla e a quel punto ho spinto e ho chiuso in solitaria».

Barbara Giacomuzzi, giunta seconda: «Anna è partita fortissimo ed è andata subito via; dopo le trincee però ho capito che stava iniziando a soffrire il caldo e sono passata in testa. Più avanti mi ha ripresa e non ho potuto fare nulla perché avevo dei problemi di stomaco. Ma la gara è stupenda e sono felicissima del risultato».

Lo short trail di 22 chilometri per 1.300 metri di dislivello è andato ad Alessandro Riva, 2:03:11, e a Giuditta Turini, 2:30:20.

Giuditta ha corso insieme al fidanzato Franco Collé e ha spiegato: «È andata benissimo, ero partita per gustare le tante prelibatezze dei ristori, ma le gambe giravano bene e allora ho deciso di correrla per competere e con l’aiuto di Franco sono riuscita a tagliare il traguardo per prima».

Franco Collé, vincitore due settimane fa del favoloso e tremendo Tor des Géants ha spiegato: «Abbiamo corso insieme dall’inizio alla fine e mi è piaciuto, non l’avevamo mai fatto e sicuramente ripeteremo. Un percorso stratosferico, con le Dolomiti così diverse dalle mie montagne, e con il passaggio nei rifugi fprnito di ogni ben di Dio. E che bel clima di festa si è respirato, e che felicità vedere i ragazzi del Rookie Team Karpos Hoka primeggiare (si sono aggiudicati le prime cinque posizioni nello short maschile, ndr) e così emozionati».

Infine Giovanni Menardi, presidente L5T Sport, che organizza la manifestazione e si è detto molto felice della riuscita dell’evento: «La novità del percorso con la prima parte che ha visto il lago d’Ajal e il nuovo sentiero “Ra  Gores de Federa”,  con i canyon e le cascate, è piaciuta tanto, e quindi la scelta che abbiamo fatto di modificare il percorso è stata giusta. Non abbiamo lasciato nulla al caso, il tracciato era stato preparato in maniera meticolosa e alla fine la soddisfazione è tanta».

 

PODIO GARA 43 KM MASCHILE

1 - Nicola Giovanelli, 4:46:32

2 – Daniele Roccon, 5:03:36

3 – Marco Tramet, 5:06:45

 

PODIO GARA 43 KM FEMMINILE

1 – Anna Korobko, 5:55:30

2 – Barbara Giacomuzzi, 6:03:06

3 – Erika Cecchel, 6:05:20

 

PODIO SHORT TRAIL MASCHILE

1 – Alessandro Riva, 2:03:11

2 – Marco Salvadori, 2:03:59

3 – Manuel Zani, 2:04:16

 

PODIO SHORT TRAIL FEMMINILE

1 – Giuditta Turini, 2:30:20

2 – Gaia Bertolini, 2:34:20

3 – Pina Deiana, 2:37:09

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina