Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Nov 01, 2021 Ufficio Stampa Evento 263volte

A Cannero Riviera la prima 42,195 km è di Stefano Emma

Il vincitore Emma Il vincitore Emma Foto Comitato Organizzatore

E’ Stefano Emma il primo vincitore della Cannero 42195, la maratona in circuito nata a Cannero Riviera (VB) e sviluppatasi su un tracciato di poco più di 2 km da ripetere 19 volte. Il corridore della Cambiaso Risso di Genova è stato protagonista di una gara quasi tutta in solitaria, mostrando un passo e una condizione superiore rispetto a quella degli avversari.
Emma ha fatto fermare i cronometri sul tempo di 2h39’54” con 6’20” di vantaggio su Davide Greppi (Pol.Pagnona) e 16’11” su Alessio Bozano (RunRivieraRun). Quarta posizione per l’attesissimo ex campione europeo di ultramaratona e 3 volte vincitore della Spartathlon Ivan Cudin, a 18’12”.
Doppietta della Bergamo Stars Atletica fra le donne. Il primo nome nell’albo d’oro della maratona è quello di Elisa Bellagamba che in 3h35’53” ha prevalso per 28’36” su Ilaria Pozzi e per 28’56” su Silvia Conti (Atl.Avis Ossolana).
La prima edizione della Cannero 42195 va quindi in archivio tra il grande apprezzamento dei partecipanti, tra cui molti personaggi storici dell’ultramaratona italiana che sono stati festeggiati alla sera di vigilia ricevendo anche una targa ricordo. La gara piemontese, che doveva nascere sul finire dello scorso anno, ha dimostrato di poter diventare un valido riferimento per il mondo amatoriale nella formula originale e da molti apprezzata della gara in circuito, che ha raccolto molto successo fra la popolazione locale.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina