Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Nov 22, 2021 Ufficio Stampa Evento 158volte

Castel San Pietro Terme (BO) - 66° Campionato Nazionale UISP di Corsa Campestre

Una delle partenze Una delle partenze Foto Fotosportnews

21 Novembre - E’ stata una bella giornata di sport quella vissuta al Parco Lungo Sillaro di Castel San Pietro Terme, dove è andata in onda la 66^ edizione del Campionato Nazionale di Cross, una delle rassegne più importanti e partecipate della UISP.

I due distinti campi di gara, con la gradita presenza di Fausto Tinti sindaco della città di Castel San Pietro Terme, hanno viste gare molto combattute, sia nel settore Master che nel Giovanile, dove l’entusiasmo, il tifo degli accompagnatori e dei tanti parenti hanno riscaldato l’ambiente tipicamente autunnale spingendo i quasi 500 campioni in erba, così numerosi da imporre ben 17 partenze agli ordini dei Giudici UISP e per il rilevamento tempi di MySdamDetecht.

Il tutto per l’organizzazione dell’Atl. Avis Castel San Pietro, trasformatasi per l’occasione da forte partecipante a brava e ottima Società nell’allestimento di una manifestazione così importante, sotto la sapiente guida di Franco Manfredi e del suo staff.

Sauro dal Fiume (Fiduciario CONI per Castel San Pietro Terme, Castel Guelfo di Bologna e Medicina) ha gestito le tante premiazioni in programma, con i riconoscimenti consegnati da Andrea Bondi (Vicesindaco di Castel San Pietro Terme), Fabrizio Dondi (Politiche per i Giovani, Cultura), Furio Veronesi (Delegato Provinciale CONI) e Raffaele Alberoni (Resp. Settore Attività Uisp Regionale).

Le Classifiche Finali tra le Società Adulti vedono Campioni Gpa Lughesina tra le Donne e Atl. Castenaso tra gli Uomini, mentre in quelle Giovanili la Pol. Progresso si è imposta nel Femminile e l’Atl. Calenzano nel Maschile.

 

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina