Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Gen 02, 2022 Fabio Sinatti 1639volte

San Giovanni Valdarno (AR) - 45^ Capodanno di Corsa

Mei e Valgimigli Mei e Valgimigli Foto Sinatti

1 Gennaio - Questa mattina, per salutare il nuovo anno, si è disputata a San Giovanni Valdarno la 45^ edizione del Capodanno di Corsa, con circa 200 atleti al via.

Con un controllo accurato seguendo le normative e i protocolli anti covid, predisposto dai Veterani dello Sport, dall’Atletica Sangiovannese e dall’amministrazione comunale, si è potuto correre questa corsa che rappresenta la più antica e la prima che si corre il 1° giorno di ogni anno.

Il via è stato dato dal locale Sindaco alle 10,30 precise: i concorrenti, con mascherina indossata, sono partiti per i circa 13 km del percorso.

Dopo i primi 5 km, al passaggio sotto le logge del Comune, transitavano insieme Valgimigli e Mei in 15’10”, con un piccolo margine di vantaggio su Boinega; subito dietro il gruppetto comprendente Graziani, Tartaglini, Dibra, Pastorini, Krivosheev, Vannuccini e Martinelli.

Intorno alla 20^ posizione transitava anche la prima donna, Silvia Tamburi, nettamente al comando, mentre dietro un’ottima Mattesini manteneva il vantaggio sulla più esperta Municchi.

Intorno al 7\8 km Bedlu Valgimigli, nato in Italia ma di origine etiope e che corre con i colori dell’Assi Giglio Rosso Firenze, allungava decisamente staccando Massimo Mei dell’Atletica Castello Firenze, giungendo al traguardo solitario in  41’49”, precedendo Mei di 1’13”.

Terzo posto per Emanuele Graziani della Polisportiva Policiano che, con una seconda frazione di gara decisamente più forte , riprendeva e staccava Boinega, andando ad insidiare addirittura il secondo posto di Mei; mentre al 5° posto ottimo rientro di Martinelli del G.S. Il Fiorino e 6° per Alessandro Tartaglini della U.P. Policiano, che poneva anche Francesco Vannuccini al 10° posto.

In campo femminile Silvia Tamburi dell’Atletica Avis Perugia vinceva in 47’11”, staccando Valentina Mattesini della U.P. Policiano di quasi 3’ e Marcella Municchi della Track & Field di Grosseto di quasi 6’.

Nella categoria Veterani netta la vittoria di Andi Dibra del G.S. Il Fiorino, mentre nella categoria argento vittoria di Claudio Nottolini della Track & Field di Grosseto.

L’atleta Donza Emilio della U.P. Policiano, classe 1940 (82 anni), ha terminato la gara in 1h32”: tanti complimenti ed auguri di buon anno, sperando che possa continuare a correre per tanto ancora.

Nella classifica assoluta di società successo per la U.P. Policiano con 29 arrivati, davanti a Pol. Rinascita Montevarchi (22) e Atletica Sangiovannese (22).

Gli atleti della U.P. Policiano hanno riportato ottimi piazzamenti, importanti per le prossime competizioni: già da giovedì 6 Gennaio si cimenteranno nei Cross proprio a Policiano con la 39^ edizione della Befana Campestre valida per il Grand Prix di Cross Toscano. 

Ordine di Arrivo: Maschile                                                                              Femminile

1 Valgimigli          Bedlu                       Assi Giglio Rosso Firenze  41’49”   Tamburi               Silvia Atl. Avis Perugia   47’11

2 Mei                     Massimo               Atl. Castello Firenze          43’02”    Mattesini             Valentina  U.P.Policiano 50’18

3 Graziani             Emanuele              U.P.Policiano                      43’39”    Municchi              Marcella  Track&Field    53’21

4 Boinega             Luca                      Pol. Tifernum                     44’01”    Papi                   Angela     Runcard           53’48

5 Martinelli           Lorenzo                G.S. Il Fiorino                      44’08”     Enriquez               Irene        Avis Perugia    55’39

6 Tartaglini           Alessandro           U.P.Policiano                       44’12”      Burzi                      Laura       Pol. Phisio       56’34

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina