Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Mag 08, 2022 Ufficio Stampa Evento 388volte

San Felice Circeo (LT) – 3^ Circeo Run, vincono Rutigliano e Giordani

La partenza La partenza Foto Organizzatori

8 Maggio - Gli organizzatori della Nuova Podistica Latina possono esultare, la terza edizione della “Circeo Run – Trofeo Christian Rotta” ha fatto registrare numeri e consensi importanti. Il tempo incerto faceva temere il peggio, ed invece oggi allo start in piazzale Cresci si sono presentati oltre 360 atleti di svariate società, anche da altre regioni.

I 10 chilometri della gara inserita nel calendario nazionale degli eventi Fidal hanno avuto protagonisti di assoluto spessore, a partire dal vincitore, riuscito a concedere il bis rispetto alla sua prima vittoriosa partecipazione, nell’edizione numero uno: si tratta di Pasquale Rutigliano della Bitonto Runners, riuscito a tagliare il traguardo con il tempo di 34’28”. Subito dopo di lui, a meno di un minuto, si sono piazzati Gabriele Carraroli, emergente portacolori del Centro Fitness Montello, e Gabriele Caroli della Rcf Roma Sud.

Grandi emozioni sono arrivate anche dalle donne, tutte premiate alla fine con l’Azalea della Ricerca dell’Airc: un modo per rinnovare il sostegno all’associazione ma anche per celebrare a dovere la Festa della Mamma. La regina è stata Elena Giordani, al traguardo con un tempo di 46’46”. Pochi secondi dopo (46’53’) è arrivata la giovane Lucrezia Laurenza dell’Atletica La Sbarra e con un tempo di 47’38” ha completato il podio Maria Cristina Maione della Latina Runners.

E a proposito di società, si è aggiudicata lo speciale premio riservato dagli organizzatori della Nuova Podistica Latina (autoesclusasi per dovere di ospitalità) l’agguerrita squadra del Centro Fitness Montello, al traguardo con 44 atleti. A ridosso si sono posizionate l’Atletica Sabaudia, con 40 tesserati, la Rifondazione Podistica, la Giovanni Scavo Velletri e la Podistica Aprilia. Il primo a consegnare targhe e riconoscimenti è stato un commosso Gianni Rotta, papà del compianto Christian, incaricato anche del segnale d’inizio della gara. 

Al di là dei numerosi premi consegnati, comprese le varie categorie, i veri protagonisti sono stati però i bambini: diverse decine di giovanissimi hanno dato vita a un’emozionante sfida di corsa su una distanza di 700 metri e tutti al traguardo hanno ricevuto i meritati applausi dei presenti, insieme ad una medaglia e ad alcuni gadget.

Citazione doverosa anche per i partecipanti alla camminata ludico sportiva, gestita da Laura Pesce e da altri istruttori qualificati dell’Atletica Olympic Marina. Tutti hanno contribuito alla perfetta riuscita di un evento organizzato nei minimi dettagli da Emanuele Molena, Gianluca Bonavigo, Enrico Di Gregorio e tutto lo staff della Nuova Podistica Latina. Organizzazione che ha potuto ha potuto fare affidamento sul sostegno del Comune di San Felice Circeo. Sono intervenuti a tal proposito, per premiare i protagonisti, gli assessori Rita Rossetto e Felice Capponi.

A proposito di istituzioni, inoltre, va evidenziato che durante l’evento c’è stato il saluto in collegamento video del presidente nazionale Fidal Stefano Mei: ulteriore dimostrazione degli alti livelli raggiunti dalla Circeo Run, una “Corsa tra Mito, Storia e Natura” destinata a crescere ancora nei prossimi anni.  

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina