Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Mag 10, 2022 Comunicato Aldo Moro Paluzza 73volte

L'Aldo Moro Paluzza si impone nella Staffetta dei Cirubiz

Il podio maschile Il podio maschile Foto Comitato Organizzatore

Cercivento (UD), 7 maggio 2022. Nella cittadina carnica sotto una leggera pioggerella è andata in scena la 10^ edizione della Staffetta dei Cirubiz con in palio il Trofeo Pieralberto Morassi assegnato alla prima squadra maschile classificata.
Tracciato classico di corsa in montagna con diversi cambi di pendenza e ritmo per uno sviluppo complessivo di km 5,5 per i maschi e di km 4,9 per le donne e un dislivello per entrambe le manches di circa 200 metri.
Nella staffetta a tre elementi del settore maschile, si è imposta la squadra A del Team Aldo Moro Paluzza con il terzetto Michael Galassi, Nicola D'andrea e Michele Sulli. Al secondo posto si è piazzata la squadra B di Paluzza con Nicolò Francescatto, Guseppe Della Mea e Marco Mosolo, davanti alla squadra della Timaucleulis formata da Marco Nardini, Antonio Puntel e Federico Bitussi.
Tra le donne, dove la staffetta era composta da due atlete, il podio è stato occupato interamente dalle ragazze del Team Aldo Moro Paluzza, Al primo posto il duo Rosy Martin, Paola Romanin davanti a Caterina Bellina e Jaska Martin mentre al terzo posto si sono issate Anna Finizio e Alice Cescutti.
Hanno staccato i migliori tempi di frazione Michael Galassi tra i maschi con 20'52" e Caterina Bellina tra le donne con 22'33".
Perfetta l'organizzazione sportiva della Polisportiva Timaucleulis e quella logistica del Comune e Pro Loco di Cercivento. Apprezzata la professionalità dello speaker Sergio Matiz.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina