Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Mag 14, 2022 Ufficio Stampa Evento 292volte

Urzulei e Arzana (NU) – Collet e Germain leader dopo due tappe

Vince Collet Vince Collet Foto Organizzatori

­

­

­

­

Urzulei (NU) – 1^ tappa Sardinia Trail, vincono Collet e Germain

13 Maggio 2022 - Una sfida infinita tra famiglie, così può essere riassunta la prima tappa del Sardinia Trail, l’evento internazionale di trail running che è tornato a disputarsi in Ogliastra, nel cuore della Sardegna, dopo due anni di stop a causa dell’emergenza pandemica. 

Il campione francese Aurélien Collet, campione della prima edizione del Sardinia Trail, nel 2012, e la moglie Tiphaine Germain hanno confermato i pronostici della vigilia conquistando una prestigiosa affermazione sul traguardo di Urzulei. 

Il centro montano al confine tra il Supramonte e l’Ogliastra ha ospitato anche la partenza della prima frazione, 32,6 Km con 1245 metri di dislivello complessivo. Collet e Germain hanno preceduto sul traguardo delle rispettive categorie, maschile e femminile, i vincitori dell’ultima edizione, i polacchi Bartosz Gorczyca ed Ewa Majer, anche loro uniti nella vita di tutti i giorni. 

Terza piazza nella gara maschile per il sardo di Jerzu, Roberto Usai, mentre nella gara femminile ha completato il podio di giornata l’elvetica Patrizia Besomi.

­

­

­

­

 

­

­

­

­

COLLET LI SFIANCA TUTTI SUL SUPRAMONTE
Collet ha messo in chiaro le sue intenzioni sin dalla prima ascesa di giornata, verso il punto di rilevamento di Campu Oddeu, dove è transitato con 2 minuti di vantaggio su Gorczyca. Nella parte centrale, il 39enne del Team HOKA ONE ONE ha consolidato il gap sul polacco della Grupa Luktrans, fino a un errore di navigazione che gli ha fatto perdere tempo prezioso. Nonostante ciò, Collet ha affrontato con sicurezza la discesa conclusiva presentandosi in solitaria sul traguardo di Piazza Fontana a Urzulei con 15’15” di vantaggio su Gorczyca. 

"Sono felicissimo di aver iniziato il Sardinia Trail con un successo – ha dichiarato Aurélien Collet - e devo dire che il percorso è ancora più tecnico e difficile rispetto a dieci anni fa. Vista la salita iniziale, ho cercato di tenere un'andatura costante ed è stata una scelta che ha pagato. Ora ci aspettano altre due tappe spettacolari e sono sicuro che continueremo a divertirci". 

­

­

­

­

 

­

­

­

­

­

GERMAIN VS. MAJER, DUELLO AL FULMICOTONE TRA LE DONNE
Più equilibrati i valori in campo nella categoria femminile, dove Tiphaine Germain, dopo una partenza controllata, ha recuperato nella seconda parte di gara sulla polacca Majer, distanziandola proprio in vista del traguardo. La moglie di Aurelien Collet ha tagliato la linea d’arrivo di Urzulei con 2’39” sulla rivale. Terza piazza per l’elvetica Besomi a 9'33" dalla capoclassifica.

 

"E' stata una tappa impegnativa e al contempo piacevole, immersi nella natura”, ha detto Tiphaine Germain. – “Ho gestito al meglio le energie, soprattutto sulla prima salita, che ho concluso in terza posizione. Poi sono riuscita a recuperare le atlete che mi precedevano e a staccarle nella parte finale, quando ho aumentato il ritmo".

­

­

­

­

 

­

­

­

­

­

Risultati 1^ TAPPA e Classifica Generale | UOMINI 
1. #02 Aurelién Collet (FRA) 02h56m30s 
2. #01 Bartosz Gorczyca (POL) in 03h11m45s a 15m15s 
3. #33 Roberto Usai (ITA) in 03h14m10s a 17m40s 
4. #21 Matteo Ceresa (SUI) in 03h24m25s a 27m55s 
5. #16 Luis Alberto Diaz Portas (SPA) in 03h38m10s a 41m40s 

Risultati 1^ TAPPA e Classifica Generale | DONNE 
1. #03 Tiphaine Germain (FRA) in 03h43m01s 
2. #14 Ewa Majer (POL) in 03h45m40s a 02m39s 
3. #08 Patrizia Besomi (SUI) 03h52m34s a 09m33s 

 

 

14 Maggio - A Nuraghe Ruinas non c’è stato il ribaltone, ma si è aperto uno spiraglio per Bartosz Gorczyca. Il polacco ha reagito da campione vincendo la seconda tappa del Sardinia Trail (Arzana-Desulo-Arzana, 42 Km) e assestando un primo colpo alla leadership di Aurélien Collet. 

Il francese, vincitore della prima tappa di Urzulei, quest’oggi,  non è riuscito a ripetersi nella queen stage immersa tra le cime più alte del Gennargentu e della Sardegna intera. Nonostante ciò, Collet ha conservato la leadership nella generale, anche se il rivale polacco ora è più vicino e maggiormente speranzoso di ribaltare la classifica nella terza e ultima frazione di domani.

 

In campo femminile, Tiphaine Germain si è confermata su livelli di eccellenza, dominando la giornata e precedendo sul traguardo la polacca Ewa Majer, campionessa in carica. Terza posizione di giornata per Matteo Ceresa nella gara maschile e per Patrizia Besomi nella prova femminile.

­

 

­

­

­

 

­

­

­

­

­

COLLET ATTACCA MA GORCZYCA VINCE
Aurélien Collet è partito per chiudere i discorsi in classifica generale sin dalla seconda tappa ma ha trovato un grande avversario sulla propria strada. Dopo aver dominato la parte iniziale verso Foresta Girgini, imponendo un ritmo insostenibile per gli avversari, Collet ha attraversato un momento di difficoltà nel finale, in corrispondenza del passaggio a Punta la Marmora e nella tortuosa discesa in single track.

In questo frangente, Gorczyca ha iniziato a rimontare secondi su secondi, riprendendo il suo avversario ad appena 2 Km dalla conclusione, prima di presentarsi in solitaria sotto lo striscione di arrivo.  

"Questa vittoria è molto importante per me – ha detto Gorczyca - sono felice sia arrivata proprio qui. Quando ho intravisto Collet che aveva rallentato, ho corso ancora più forte malgrado la fatica, superandolo a due chilometri dall'arrivo. E' stata una tappa fantastica, anche dal punto di vista panoramico, sembrava di essere in tanti posti diversi".

"I primi 20 km erano molto scorrevoli e ho avuto un buon passo, senza problemi. Poi c'è stata la lunga salita, sulla quale ho tenuto bene. Il problema è stata la discesa, molto tecnica e rocciosa, che mi ha creato qualche difficoltà. Ho tenuto un passo molto prudente e il mio rivale è stato bravo ad approfittarne", ha ammesso Collet.

­

­

­

­

 

­

­

­

­

­

GERMAIN CONSOLIDA LA LEADERSHIP
Nella gara femminile, Tiphaine Germain, moglie di Collet, ha consolidato la propria leadership distanziando sulla salita di Punta La Marmora l’unica avversaria che pare impensierirla, la polacca Ewa Majer. Ancora un terzo posto per l’elvetica Patrizia Besomi, che con una gara regolare ha completato per il secondo giorno consecutivo il podio della prova femminile.

"Gran bella tappa, lunga e difficile. Devo fare i complimenti a Ewa, oggi è andata davvero forte soprattutto nella prima parte. Poi in salita sono riuscita a fare la differenza. Se sento vicina la vittoria finale? Non ancora: manca ancora una tappa e tutto può succedere. Spero di completare l'opera e di divertirmi come ho fatto sinora, in queste location davvero splendide", ha dichiarato Tiphaine Germain.

­

­

­

­

 

­

­

­

­

­

Risultati 2a TAPPA | UOMINI 
1) Bartosz Gorczyca (POL) 04h08m08s 
2) Aurélien Collet (FRA) in 04h08m45s a 00m37s 
3) Matteo Ceresa (SUI) in 04h19m28s a 11m20s 
4) Massimiliano Verde (ITA) in 04h35m00s a 26m52s 
5) Luis Alberto Diaz Portas (SPA) in 04h39m15s a 31m07s

 

Classifica Generale 2a Tappa | UOMINI
1) Aurélien Collet (FRA) 07h05m15s 
2) Bartosz Gorczyca (FRA) in 07h19m53s a 14m38s 
3) Matteo Ceresa (SUI) in 07h43m53s a 38m38s

 

Risultati 2a TAPPA | DONNE 
1) Tiphaine Germain (FRA) in 04h33m05s 
2) Ewa Majer (POL) in 04h40m30s a 07m25s 
3) Patrizia Besomi (SUI) 05h02m50s a 29m45s

 

Classifica Generale 2a Tappa | DONNE
1) Tiphaine Germain (FRA) in 08h16m06s 
2) Ewa Majer (POL) in 08h26m10s a 10m04s 
3) Patrizia Besomi (SUI) 08h55m24s a 39m18s

 

LA TAPPA DI DOMENICA: A CARDEDU TUTTO PRONTO PER IL GRAN FINALE
Domenica 15 maggio, il mare sarà il protagonista della terza e ultima tappa, 27,3 Km e 1347 metri di dislivello dalla spiaggia Foxi di Tertenia al quella di Museddu nel territorio di Cardedu. Sarà tuttavia una frazione selettiva, sin dalle prime asperità del territorio di Gairo che conducono alla panoramica cima del Monte Ferru. Dopo la discesa finale verso Cardedu, le acque cristalline del mare dell'Ogliastra saluteranno i vincitori del Sardinia Trail 2022.

 

DISPOSIZIONI
3^ tappa Tertenia-Gairo-Cardedu
Km. 27,32 | dislivello +1347 mt. | dislivello -1343 mt. 
ore 09,00 | PARTENZA - Spiaggia Foxi Tertenia
ore 11,30 | ARRIVO - Spiaggia Museddu Cardedu

 

 

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina