Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Giu 27, 2022 Fabio Sinatti - Pol. Policiano 175volte

San Sepolcro (AR) - Simon Loytaniang vince la 34^ Notturna

Simon Loytaniang Simon Loytaniang Foto Sinatti

Ancora grandi risultati per  Simon Loytaniang: l’atleta keniano della Polisportiva Policiano vince la 34^ edizione della Notturna di Sansepolcro ottenendo il suo record sulla distanza dei 10 km scendendo sotto il muro dei 30’ e precisamente 29’57” dopo essersi migliorato già  il giorno prima alla Strafoligno  giungendo 2^ sempre sulla stessa distanza con il tempo di 29’58”.

L’atleta della Polisportiva Policiano vincitore del Green Trail di San Zeno appena un mese fa, ha condotto la gara sempre in testa insieme al connazionale Kipchirchir, poi nel finale Simon allunga decisamente andando a vincere con circa 1’ di distacco, mentre al 3° posto staccato di quasi 2’30 giunge il fiorentino Ghergut, 4° posto per l’albanese Dibra Andi staccato di quasi 4’ e 5° Malfagia .

Nella stessa gara di Sansepolcro ottima la vittoria di categoria per Gianmarco Scaglia  e Francesca Volpi, ed ancora un 3° posto per la over 50 Valentina Rossi e Giuseppe Cardelli che sta rientrando dopo una serie di problemi.

Ecopetroio

Questo 27 giugno a Petroio  sotto un caldo asfissiante mitigato dal percorso in ampie zone di ombre si è disputata la Ecopetroio sulla distanza de 15 km organizzata dall’atletica Sinalunga ed inserita nel circuito del Grand Prix.

La vittoria in campo maschile è andata a Giovanni Nucera dell’atletica Lucchese su Andi Dibra della Pol. Chianciano  e Michele Pastorini della U.P.Policiano  mentre in quella femminile netto dominio di Valentina Mattesini della U.P.Policiano , staccando di quasi 8’ l’umbra Enriquez e Lachi

Nella gara a coppie, la squadra favorita Neri-Leonardi è saltata per problemi respiratori di Leonardi , lasciando via libera alla coppia Borgogni-Lachi.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina