Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Ago 22, 2022 Giorgio Pesenti - Pegarun 351volte

Borno Valle Camonica (BS) – 9° San Fermo trail, successi per Bonaldi e Bottarelli

Sergio Bonaldi Sergio Bonaldi Foto Organizzatori

21 agosto - La nona edizione del San Fermo trail di 18,6 km per un D+ di 1.261 metri parla ancora bergamasco, perché l’aquila Pegarun di Serina, Sergio Bonaldi, si è guadagnato il secondo successo consecutivo in questa competizione montana bresciana con una condotta di gara spregiudicata.

Lo skyrunner Bonaldi si gestisce come un orologio svizzero, sempre attentissimo alla preparazione con allenamenti mirati alle caratteristiche delle gare; è altrettanto preciso ad assicurarsi una muscolatura sempre sgombra da piccole contratture e infiammazioni, e quando il suo cuore raggiunge i minimi battiti cardiaci a riposo non ci pensa due volte a partire a razzo sin dal primo metro di gara: ed è quello che è successo oggi al San Fermo trail.

Bonaldi ha vinto per la seconda volta consecutiva questo San Fermo trail con il tempo di 1h30’26” migliorandosi notevolmente dal punto di vista cronometrico (il tempo gara 2021 era stato di 1h32’59”): quindi, scrivendo una battuta vinicola, Sergio è paragonabile al barolo!

Al secondo posto si è classificato Luca Merli (S.A. Valchiese) in 1h30’44”; terzo Damiano Pedretti (U.S. Malonno) in 1h31’35”; quarto Marco Filosi (S.A. Valchiese) in 1h32’14”; quinto Luca Cagnati (La Recastello Radici Group) in 1h36’03”.  Nono Marco Zanga, sempre della Pegarun.

Nella gara femminile vittoria di Sara Bottarelli (Free-Zone) in 1h46’59”, argento per Elisa Sortini (Atl. Alta Valtellina) in 1h47’28” e bronzo per Beatrice Bianchi (La Recastello Radici Group) in 1h51’44”.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina