Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Set 13, 2022 Ufficio Stampa la 20 del Globo 409volte

Busnago (MB) – El Mazoury e Bilora si aggiudicano la 20 del Globo

Da sinistra: i  vincitori Ahmed El Mazoury e  Martina Bilora;  a destra Giorgio Calcaterra Da sinistra: i vincitori Ahmed El Mazoury e Martina Bilora; a destra Giorgio Calcaterra Foto BFierro

SERVIZIO FOTOGRAFICO

12 settembre 2022. Non poteva andare meglio la 1a edizione de La 20 del Globo, gara competitiva di 20 km organizzata da UISP Monza Brianza in collaborazione con il Centro Commerciale Globo, l’ASD Energy Team e Proxima Spa.

Oltre 140 iscritti si sono cimentati su un percorso tanto affascinante quanto impegnativo, a causa del dislivello di 142 metri: un tracciato di 19,4 chilometri che, partendo dal Centro Globo, si snodava attraverso il comune di Colnago, Trezzo e Cornate, estendendosi dentro il bellissimo parco dell'Adda nord, costeggiando per ben 4,7 km il fiume su strade pedonali e ciclopedonali in terra battuta. Una gara faticosa, ma incorniciata da panorami e scorci incantevoli tra cui quello della Centrale Edison Carlo Esterle. 

Primo al traguardo Ahmed El Mazoury, atleta con personali di alto livello (28’36 sui 10.000 metri e 1h’03’26 sulla mezza maratona); a seguire Mohammed Morchid e Davide Perego. Il plurivincitore della 100 km del Passatore e tre volte campione del mondo Giorgio Calcaterra, è giunto settimo al traguardo, a testimonianza dell'alto livello competitivo della gara. El Mazoury e Morchid hanno dominato la competizione con una performance davvero perfetta, staccando il primo gruppo degli inseguitori composto da Perego, Mandello, Zamò, Dolci e Calcaterra. 

Apparentemente meno combattuta la gara femminile, vinta da Martina Bilora davanti a Monica Cagliani e Claudia Redaelli. 

Anche la “Family Run”, la camminata ludico motoria non competitiva di 7 km, ha coinvolto svariate famiglie nell’atmosfera da maratona, offrendo loro l’opportunità di trascorrere una giornata tra salute e benessere circondate da paesaggi naturali suggestivi. 

Preziosa - nella realizzazione dell’evento - la collaborazione della UISP MB, con la presenza del presidente nazionale Tiziano Pesci, dell’Energy Team, dell'Associazione Nazionale Carabinieri di Trezzo, dell'Associazione Silvia Tremolada Onlus e dell’Adda Running Team.

Un ringraziamento particolare alle Amministrazioni Comunali di Busnago, Cornate e Trezzo sull'Adda, nella persona dell’assessore allo Sport, Anna Maria Arlati e Justine Mattera, madrina dell’evento che, oltre a correre come partecipante la 20 chilometri, ha premiato tutti i vincitori. 

Classifica prime cinque posizioni, uomini 

1- Ahmed El Mazoury (Atl. Valle Brembana), 1h05’17

2- Mohammed Morchid (Winner Foligno), 1h05’59

3- Davide Perego (Falchi Lecco), 1h07’34

4- Loris Mandelli (Pol Carugate), 1h07’52

5- Federico Zamò, 1h08’35

 

Classifica prime cinque posizioni, donne 

1- Martina Bilora (Falchi Olginatesi), 1h17’50

2- Monica Cagliani (Gamber Cuncuress), 1h26’48

3- Claudia Redaelli (Atl 42195 Blu Frida), 1h29’06

4- Lorenza Zanni (Runner Bergamo), 1h31’33

5- Sara Pastore (Calcaterra Sport), 1h32’15

Informazioni aggiuntive

Fotografo/i: Beppe Fierro

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina