Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Nov 15, 2022 Ufficio Stampa Evento 375volte

Nathan Baronchelli e Lanah Jerotich vincono la 29^ Maratonina Città di Busto Arsizio

Partenza Partenza Foto Massimiliano Malabarba

Dopo due anni di stop forzato si è tornati a correre sulle strade di Busto Arsizio, e quasi duemila atleti si sono riversati sulle strade della città in occasione dell'edizione numero 29 della Maratonina organizzata dall'Atletica San Marco. Successo di partecipanti e successo di pubblico che, lungo le strade, ha incitato e sostenuto i corridori. Una macchina organizzativa di oltre 300 volontari, guidata dal Presidente Antonio Apolonio, che, anno dopo anno, riesce sempre a soddisfare chi partecipa alla Maratonina.
Il primo a tagliare il traguardo di via Ugo Foscolo è stato Nathan Baronchelli di Carate Brianza che ha fermato il cronometro a 1:10’40”. Dietro di lui si sono piazzati Alessandro Tronconi della Base Running (1:11’31”), e Mauro Bernardini dello Sport Project Vco (1:11’41”).
In campo femminile la vincitrice della gara è Lenah Jerotich dell'Atletica 2005 di Siena che, con il tempo di 1:14’14”, stabilisce il nuovo record femminile del percorso e si aggiudica così il premio speciale di 500 euro. Alle sue spalle arrivano Claudia Gelsomino della Pbm Bovisio Masciago e Cecilia Curti del Cus Insubria Varese.
Oltre alla gara competitiva, si sono inoltre svolte altre due corse non competitive che hanno contribuito ad alimentare il clima di festa di domenica: la 21 km e la 9,9 km.
Tra i tanti gruppi presenti sul percorso, il più allegro, chiassoso, festoso e applaudito è stato sicuramente il gruppo degli spingitori che a turno hanno portato le carrozzine di atleti diversamente abili.
Da ultimo, come sempre impeccabile il servizio dei Pacer che, ogni 5 minuti, a partire dal tempo di 1 ora e 25 minuti hanno scandito il tempo e il passo, con i loro palloncini colorati, a chi li seguiva alla caccia del proprio Personal Best.
Insomma, la Maratonina Città di Busto Arsizio, con i suoi numeri, si è confermata come una delle mezze maratone più apprezzate e più partecipate della Lombardia, se non di tutto il nord Italia. Una manifestazione che non ha nulla da invidiare alle altre competizioni presenti nel calendario Fidal.

Informazioni aggiuntive

Fotografo/i: Massimiliano Malabarba

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina