Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Gen 30, 2024 Davide Viganò - Ufficio stampa "Cross per Tutti" 447volte

Il Cross per Tutti 2024 riparte da Lissone

Due partenze 2023 Due partenze 2023 Roberto Mandelli

Dopo una domenica di stop in cui si è svolta la fase regionale dei Campionati di Società di corsa campestre, il circuito più partecipato d'Italia ritorna domenica 4 febbraio sui prati del Bosco Urbano di Lissone (MB: ingresso da via Bottego 80).

Le prime due tappe hanno confermato la vocazione da grandi numeri con 2066 corridori a Cesano Maderno e 2109 a Canegrate. Ora è il turno di Lissone e della Polisportiva Team Brianza, che l'anno scorso fu impegnata a far correre ben 2355 atleti. Questa volta la gara Cadetti/e (nati 2009/10) sarà valida come Campionato Provinciale milanese di categoria.

C'è invece una notizia che riguarda la prova di Paderno Dugnano (gara 4, domenica 11 febbraio). Contrariamente a quanto annunciato, la gara torna nella sede abituale del parco del Centro Sportivo "Enrico Toti" di via Serra. Scongiurato il trasferimento nel vicino Parco Lago Nord dopo alcuni lavori di sistemazione degli spazi. Grande attesa per questa gara, che varrà come prova unica individuale e di società del Campionato Regionale Master.

Dopo le prime due prove, si delineano anche le classifiche individuali e di società.

Tra gli uomini, guida il monzese Matteo Burburan (Pro Sesto) davanti a Mattia Grifa (Azzurra Garbagnate); tra le donne è la campionessa in carica Rocio Bermejo Blaya (Virtus Groane) davanti ad Alessandra Renda (San Vittore Olona). Luca Andreis (Euroatletica) e Alessandro Mellone (CUS Insubria) guidano a pari punti tra gli under 23, dove tra le donne c'è Sara Gandolfi (Pro Sesto) davanti a Laura Ceddia (Atletica Vedano). La sfida juniores vede in fuga Gabriele Gatti (PBM Bovisio), Greta Repossi (Virtus Binasco) e Iolanda Donzuso (Milano Atletica) sono invece separate da 2 soli punti. Tra gli under 18 sorride proprio il Team Brianza Lissone con Giacomo Giorgini e Giulia Bergamin, appaiata a Francesca Gumier (Malpensa Atletica).

Nelle classifiche di società, Euroatletica 2002 saldamente al comando tra gli Assoluti e i Master, mentre nella Giovanile guida la PBM Bovisio Masciago.

Con gara 3 tutti i discorsi si riaprono. Appuntamento domenica mattina con la prima gara (delle 22 previste) al via alle 9.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina