Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Giu 09, 2024 Ufficio Stampa SAO Cornaredo 345volte

I Cadetti SAO Cornaredo volano alle finali regionali

Dopo la finale CDS Ragazzi ottenuta nel 2023, evento mai successo nella più che cinquantennale storia della SAO Cornaredo, una parte dei ragazzi 2010, ora diventati Cadetti, insieme ai ‘veterani’ del 2009, fanno un altro analogo regalo al Presidentissimo Adolfo “Dodo” Viola ed a tutta la società. Nel prossimo weekend del 15 e 16 giugno ci saranno anche loro a Brusaporto (BG) fra le diciotto finaliste regionali lombarde a livello Cadette/i, raggiungendo la quattordicesima posizione con i punteggi acquisiti nella specialità dove hanno gareggiato nella stagione outdoor 2024.

I tecnici che li seguiranno in questa importante trasferta saranno, in rigoroso ordine alfabetico: Giordano Brocchieri, Davide Coluzzi,  Roberto Rizzi e Andrea Sguera.

“Complimenti a questi ragazzi.” dichiara il Direttore Sportivo Davide Coluzzi, “Non lo scrivo cosi a caso: sono partiti da ottobre con allenamenti e preparazione generale per arrivare a maggio con allenamenti specifici e più tecnici, introducendo diverse nuove specialità di categoria. Risultato che va valorizzato e sottolineato, frutto di grande impegno e costanza, presenza negli allenamenti anche con freddo e pioggia, sempre presenti, cosa che alla fine ha pagato e ha permesso a questi ragazzi di migliorare e di ottenere diverse ottime prestazioni e grandi miglioramenti.  Siamo veramente contenti. Ora andiamo a Brusaporto senza timore ma con la consapevolezza di aver meritato e di goderci questa finale fino in fondo.”.

Ma ecco i nomi dei ragazzi che scenderanno in campo: Antonio Amodeo, Luca Berselli, Nicolò Brocchieri, Davide D’Agostino, Stefano Dibenedetto, Dong Folli,  Samuele Fossati, Marco Gianelli, Lupo Gussoni, Matteo Restelli. 

Forza Ragazzi, forza SAO Cornaredo!

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina