Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Lug 27, 2019 Ufficio Stampa APT Livigno 1562volte

Livigno: il 29 luglio apre la pista di atletica

 

Ecco il tassello mancante alle strutture sontuose e agli scenari di allenamento amati e bramati dai campionissimi di ogni disciplina. Una pista a 1800 metri di quota, costruita al fianco di un’altra eccellenza, il Centro natatorio (e non solo) Aquagranda Active You, punto di riferimento per sportivi quali le maratonete Valeria Straneo e Sara Dossena, le biathlete Dorothea Wierer, Lisa Vittozzi, Ivona Fialokova e Tiril Eckhoff e le nuotatrici Federica Pellegrini, Margherita Panziera e Simona Quadarella. 

L’apertura è dietro l’angolo e sono già molteplici le richieste di corridori professionisti, italiani e stranieri, che verranno ad allenarsi nel “Piccolo Tibet” in vista dei Mondiali di atletica leggera che si terranno a Doha a settembre. Valeria Straneo, Sara Dossena, Giovanna Epis ed Eyob Ghebrehiwet Faniel sono già a Livigno da qualche giorno per preparare i loro prossimi appuntamenti. 

Gli orari di apertura saranno dalle ore 7 alle are 20 tutti i giorni della settimana fino all’autunno (si entrerà passando dalla reception di Aquagranda), con accesso stagionale gratuito per tutti i residenti della provincia di Sondrio. Tutti gli altri, per questa prima stagione, potranno accedere al prezzo di 3 euro per l’ingresso giornaliero oppure 9 euro per l’abbonamento stagionale). 

Il 14 settembre, sempre all’interno del Centro Aquagranda, si terrà l’inaugurazione che anticiperà il taglio del nastro, e la grigliata per tutti coloro che effettueranno un simbolico giro di pista. La prima galoppata avrà comunque una classifica generale, celebrando anche i primi tre livignaschi e i primi tre atleti del Livigno Team. 

Info: www.livigno.eu

 

 

 

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina