Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Gen 19, 2018 Ufficio stampa "Cross per Tutti" 1312volte

Il Cross per Tutti fa tappa a Cinisello Balsamo

Gara 2017 Gara 2017 Foto di Roberto Mandelli

Cinisello Balsamo si prepara ad accogliere la seconda tappa del Cross per Tutti 2018. Domenica 21 gennaio i prati del Parco del Grugnotorto saranno di nuovo protagonisti di una grande corsa campestre, nei numeri e nei nomi.
Dopo i 1703 atleti di gara 1 a Cesano Maderno, il numero di iscritti al circuito continua a crescere, ma deve tener conto di un naturale turn over tra gli atleti partecipanti, soprattutto nelle categorie assolute. A Cinisello mancheranno i vincitori di Cesano, René Cuneaz e Najla Aqdeir, ma nuovi pretendenti saranno al via. Tra gli uomini sono attesi i ritorni di Mattia Parravicini (AS Canturina) e Thomas Previtali (US Vedano), già vincitori l’anno scorso. L’ex ciclista professionista Parravicini, 35 anni, dodici mesi fa infilò tutti sia a Cinisello che a Seveso, ma dovrà guardarsi le spalle dai giovani arrembanti.
Tra questi ci sarà Thomas Previtali, specialista del triathlon, l’anno scorso miglior junior in ben 4 prove e ora atteso al passaggio nella categoria Promesse e a un percorso di 6 km.
Tra gli junior è annunciato al via Belaj Jacomelli (US Bormiese), specialista della corsa in montagna, già Campione italiano cadetti e bronzo a squadre ai Mondiali di corsa in montagna nel 2016. Per lui poche facilitazioni dal percorso di Cinisello, piatto e veloce anche se dal fondo irregolare. Assente il vincitore di gara 1 Giorgio Braccia (PBM Bovisio).
Nelle gare giovanili da seguire il debutto tra i cadetti dell’atleta di casa Daniele Frezzato (Atletica Cinisello), l’anno scorso dominatore sui prati e in pista nella categoria inferiore.
Organizza l’Atletica Cinisello, ritrovo ore 8.00 in via Giolitti (incrocio con via Cilea) zona stadio “Gaetano Scirea”. Start gare ore 9.00.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina