Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Set 12, 2020 655volte

La fiabesca pista di Masen di Giovo

La fiabesca pista di Masen di Giovo Foto: www.ladige.it

Nicola Pellizzari del "GS La Michetta" è un mio carissimo amico runner, con un debole per le corse in pista ed anche per gli stessi impianti, tanto da postare frequentemente sul suo profilo social gli anelli più insoliti sia per location, spesso in mezzo alla natura, sia per lo sviluppo della pista che sovente non è il classico ovale da 400 metri alla corda. Sono certo che quando leggerà questo articolo diffonderà subito l’immagine tra i suoi amici. Ed anzi ho il sospetto che dopo l’apertura, programmata per i primi di ottobre, un giorno si recherà a Masen, frazione di Giovo. Piccolo comune del Trentino che conta poco più di duemila anime. Complimenti vivissimi all’Amministrazione Comunale, alla Comunità della Valle, alla provincia di Trento ed a tutti coloro che hanno contribuito a questo autentico miracolo, fortemente voluto dall’Atletica Valle di Cembra, compreso la ditta che ha realizzato l’impianto assumendosi anche alcuni oneri non retribuiti pur di realizzare questo capolavoro.

Gli anelli di cui è composta, sono costituiti da diversi materiali. Il più interno è in trucioli di legno, il secondo in terra battura, poi ci sono quattro corsie “classiche” in tartan e per finire un anello esterno in asfalto. Un irresistibile Luna Park per chi ama la corsa, con diversi spunti molto allenanti, sia per le diverse superfici che per i saliscendi di una curva ad U. Troppo bella, un giorno vogliamo provarla anche noi!

Rodolfo Lollini – Redazione Podisti.net

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Prossime gare in calendario

CLICCA QUI per consultare il calendario completo

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina