Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Mar 24, 2022 Ufficio Stampa -BI.Ultra 348volte

Sabato 26 e domenica 27 marzo a Biella la 3^ BI.Ultra

La partenza 2021 della 24h La partenza 2021 della 24h Foto Comitato Organizzatore

Sono 197 gli iscritti alla 3^ edizione della BI.Ultra, l’ultramaratona di Biella in programma sabato e domenica a Biella nei dintorni dell’Accademia dello Sport Pietro Micca. Paolo Vialardi e il suo staff hanno lavorato alacremente negli ultimi mesi per creare un evento di alto livello sportivo, ma soprattutto per far sì che tutti i protagonisti possano passare due giorni in allegria ed amicizia nel miglior spirito degli eventi “ultra”.

IL PROGRAMMA
Per l’edizione 2022 gli organizzatori hanno previsto alcuni cambiamenti: al fianco delle gare sulla distanza delle 6 ore e delle 24 ore, è stata aggiunta la prova sulle 12 ore ed è variato l’orario di inizio.
Alle ore 12 di sabato partiranno in contemporanea la gara sulle 6 ore e quella sulle 24 ore; a mezzanotte in punto, invece, verrà dato il via alla gara sulle 12 ore che dunque sarà in versione notturna. Nella notte tornerà l’ora legale e, dunque, l’arrivo delle ultramaratone 12H e 24H avverrà alle 13 di domenica.
Le classifiche saranno disponibili on line sulla piattaforma Endu, mentre sui canali Facebook BIUltra e KIRUN verrà trasmessa in diretta streaming tutta la gara.
Le premiazioni si terranno intorno alle 14 di domenica per quanto concerne 12H e 24H mentre la premiazione della 6H è prevista alle 19 di sabato.
Verranno premiati i primi tre classificati assoluti uomini e donne delle gare su 6H, 12H e 24H.

VALIDITA’ DELLA GARA
La gara è inserita nel circuito nazionale Iuta ed è nel calendario della Fidal nazionale. Assegnerà i titoli italiani assoluti e master per quanto riguarda le distanze di 50 miglia e 100 miglia Iuta: verranno premiati i primi tre assoluti uomini e donne e il primo di ogni categoria.
E’ anche valida per l’assegnazione dei titoli regionali individuali assoluti e master di 24 ore, per cui verranno premiati anche i primi tre uomini e donne assoluti tesserati per società piemontesi, e i primi tre uomini e tre donne delle due categorie master previste dal regolamento.

ISCRIZIONI PER GARA
Sono 72 gli iscritti nella prova sulle 6 ore e 70 nella 24 ore, mentre sulla 12 ore hanno accettato la sfida in 55. La società più rappresentata è quella di casa: la Pietro Micca Biella Running con 27 iscritti. Ben 20 gli atleti di Bergamo Stars e 12 quelli di Impossible Target di Milano. A Biella saranno rappresentate complessivamente una novantina di società provenienti prevalentemente da Piemonte e Lombardia, con qualche atleta anche di squadre da Liguria, Veneto, Emilia Romagna, Lazio, Basilicata, Sicilia, Puglia, Sardegna, Umbria, Valle d’Aosta, Toscana, Trentino Alto Adige e Marche.

IL PERCORSO
Il percorso è di un chilometro esatto, certificato Fidal e Iuta, ricavato nella zona dell’Accademia dello Sport Pietro Micca a Biella e dell’adiacente Città Studi, quasi completamente su asfalto tranne una piccola parte in porfido. Il dislivello è di pochi metri per ogni giro che però diventano decisamente impegnativi considerando che gli atleti dovranno affrontare una moltitudine di volte le due salitelle e gli altrettanti falsipiani in discesa presenti lungo il tracciato.
Sarà chiuso al traffico veicolare e l’accesso all’area sarà consentito esclusivamente a piedi. Atleti, accompagnatori e spettatori potranno lasciare l’auto nei parcheggi di piazza Silvio Cerruti (zona luna park) adiacenti Città Studi con unico ingresso consentito da via dei Tigli.


ALBO D’ORO E RECORD DEL PERCORSO

6 ore maschile
2019: Massimo Sinigaglia 75,322 km
2021: Filippo Bovanni 79,478 km - Record

6 ore femminile
2019: Carolina Gatti 60,712 km
2021: Chiara Milanesi 75,541 km - Record

24 ore maschile
2019: Matteo Grassi 220,280 km
2021: Marco Visintini 245,193 km - Record

24 ore femminile
2019: Francesca Innocenti 203,630 km
2021: Francesca Canepa 224,264 km - Record

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina