Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Set 04, 2020 padre Pasquale Castrilli 195volte

Cheptegei tra un mese per entrare nella storia dei 10000

L'atleta ai Giochi del Commonwealt L'atleta ai Giochi del Commonwealt www.zimbio.com / R. Mandelli

3 settembre - C’era da aspettarselo. Joshua Cheptegei tenterà il record del mondo sui 10000 metri il prossimo 7 ottobre a Valencia (Spagna). Lo ha annunciato oggi il suo manager Jurrie van der Velden.

Un record, quello dei 10000, che risale a 15 anni fa. Lo stabilì Kenesisa Bekele il 26 agosto 2005 correndo in 26’17’’53 (2’38’’/km).

E’ molto probabile che Cheptegei riuscirà nell’impresa. Ecco le ragioni principali:

  • lo scorso 14 agosto ha corso a Monaco i 5000 metri in 12’35’’36 (60’’42 per ogni giro di pista),
  • il 1 dicembre 2019 ha stabilito a Valencia il record del mondo dei 10km su strada in 26’38’’,
  • sempre su strada aveva fissato il record del 5km in 12’51’’ a Monaco. il 16 febbraio di quest’anno.

Il talento di questo atleta ugandese nato nel 1996 è letteralmente esploso nel corso di questo 2020. Negli ultimi anni è stato capace di grandi risultati. Nel 2017 arrivò al secondo posto nei 10000 metri ai Campionati del mondo dietro Mo Farah, nel 2018 stabilì il record mondiale dei 15km su strada in 41’05’’, nel 2019 è stato campione del mondo di Cross Country. Ha una corsa leggera e bilanciata e tutti gli riconoscono grande lucidità a livello tattico.

Staremo a vedere Cheptegei fra poco più di un mese. Per stare sotto l’attuale record del mondo sui 10000 metri dovrà correre ogni giro di pista in 62’’4. Non sarà semplice, ma ha tutte la carte in regola per riuscirci.

 
What do you want to do ?
New mail

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Prossime gare in calendario

CLICCA QUI per consultare il calendario completo

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina