Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Mar 15, 2018 padre Pasquale Castrilli 1238volte

Roma, sabato pre-maratona con la messa del maratoneta

La chiesa della celebrazione La chiesa della celebrazione Repertorio - Roberto Mandelli

Si avvicina la 24ma edizione della maratona di Roma, in programma domenica 8 aprile. 
Per il secondo anno consecutivo, il giorno precedente, sabato 7 aprile, l'Athletica Vaticana organizza una messa per i maratoneti (partecipanti e no) e per i loro familiari.  Il sodalizio, nato lo scorso anno, è formato da dipendenti del Vaticano e ha raggiunto i 70 iscritti.  Non si tratta di una società sportiva, ma di una rappresentativa della Santa Sede nel mondo dello sport, dell'atletica in particolare. 
La messa internazionale del maratoneta, segnalata anche sul sito ufficiale della maratona di Roma, sarà celebrata appunto sabato 7, alle ore 18 (sarà valida come messa festiva) nella centralissima chiesa della Santissima Trinità (via dei Condotti 41 - incrocio con via del Corso, altezza Largo Goldoni). La chiesa è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici di trasporto (Metro A fermata Piazza di Spagna / bus 80, 628, 51, 62, 85).
Fu fatta costruire dai padri Trinitari a metà del 1700 e venne rilevata successivamente dai Domenicani che la trasformarono in Collegio per le missioni dell’Estremo Oriente.
A celebrare la messa saranno i sacerdoti maratoneti. Al termine sarà recitata la "Preghiera del maratoneta", preparata e tradotta in 37 lingue da Athletica Vaticana.
La celebrazione è un’occasione per ritrovarsi a poche ore dal grande evento, pregare insieme, conoscersi e condividere le emozioni della vigilia. 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina