Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Apr 24, 2018 1856volte

Maratona: la squadra azzurra per gli Europei

Valeria Straneo Valeria Straneo Foto Fidal

Nella riunione odierna del Consiglio Federale, il DT Elio Locatelli ha ufficializzato i nomi degli atleti convocati sui 42,195 km per la rassegna continentale di Berlino del 7-12 agosto: “La gara sarà molto probabilmente di altissimo livello tecnico e l’Italia punta a confermarsi come una delle realtà leader della corsa su strada. Tra gli uomini, schiereremo quattro atleti: Daniele Meucci, Stefano La Rosa, Eyob Faniel, Yassine Rachik; in campo femminile, la formazione sarà composta da Catherine Bertone, Sara Dossena, Valeria Straneo, Giovanna Epis, Fatna Maraoui e Laura Gotti; ove una delle suddette dovesse avere dei problemi, sarà pronta a subentrare Anna Incerti, che farà comunque, come tutti i selezionati, un percorso agonistico e di preparazione concordato e assistito”. 

Quindi quattro uomini e 6 donne (più una riserva): spicca l’assenza di  Rosalba Console, terza domenica scorsa a Padova in 2:37:26.

1 commento

  • Link al commento Maurizio Lorenzini Sabato, 28 Aprile 2018 00:17 inviato da Maurizio Lorenzini

    nessun dubbio in campo femminile, chi per prestigio ed esperienza, chi per meriti acquisiti in tempi recenti, le scelte sono difficili da discutere. Qualche perplessità al maschile, pareva scontata la presenza di Alessandro Giacobazzi, certamente complicato per lui ottenere dei tempi di rilievo, ma poteva essere importante fare un'esperienza in campo internazionale. Oltretutto poteva essere utile per il titolo a squadre. Ci saranno ragioni, ma vista dall'esterno pare poco comprensibile lasciarlo a casa.

    Rapporto

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina