Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Set 10, 2018 Michele Amato - Ufficio Stampa Evento 171volte

Scicli (RG) – 3^ e ultima tappa 5° Terre Iblee Tour

Il podio maschile Il podio maschile Foto Ufficio Stampa Evento

9 Settembre - Alberto Amenta (Atletica Libertas Scicli) e Barbara Bennici (Casone Noceto) si sono aggiudicati la quinta edizione del Terre Iblee Tour, che stamattina ha vissuto il suo atto conclusivo a Scicli. Per il giovane Amenta si tratta del bis, dopo il successo dello scorso anno, la forte atleta palermitana scrive per la prima volta il suo nome nell’albo d’oro della manifestazione, organizzata dall’Atletica Tre Colli Scicli.

Nell’ultima tappa ”Il campo del vasaio”, valida anche come prova del GP provinciale di Ragusa, Amenta e Bennici hanno colto il terzo successo su altrettante tappe. Protagonista il centro storico di Scicli: cinque giri per un totale di circa 7 chilometri di un percorso veloce ma nervoso, per via delle viuzze strette, dai continui cambi di direzione, con partenza e arrivo in via Mormino Penna e passaggio obbligato e temuto, dai gradoni che da via Tannino portano in via Nazionale.  Vittoria conquistata all’ultimo giro per Alberto Amenta che ha fatto valere la sua freschezza atletica rispetto al più esperto Vincenzo Schembari, presente per onorare il Grand prix provinciale, che fino a quel momento aveva fatto la gara. Terzo Michele Carrubba dell’Atletica Padua Ragusa. Duello spalla a spalla per tre quarti di gara anche per la Bennici che alla fine ha avuto la meglio (era puntualmente successo anche nelle due precedenti tappe) sulla francese Marina Peron; terza la lombarda Rossana Massari, splendido il suo tour.  

Ricche le premiazioni alle quali ha preso parte il vice sindaco e assessore allo sport del Comune di Scicli Caterina Riccotti. La kermesse finale ha avuto poi il sapore della festa, vuoi per la presenza della banda musicale del “chioschetto”,  per il ricco ristoro finale,  per il mini esercito di camminatori che anche nella tappa conclusiva ha aperto la giornata di sport e soprattutto per la gara dedicata ai più piccoli, ciliegina sulla torta del successo del “Terre Iblee Tour” firmato anche dalla presenza di tanti atleti provenienti da diverse regioni d’Italia, Lombardia e Campania a su tutte.

Classifica finale (uomini) dopo 3 tappe:

  1. Alberto Amenta (Atl. Libertas Scicli) 1h14’01
  2. Antonio Mangano (Pol. Atl. Camaldolese) 1h16’54
  3. Antonio Zagarini ((Atl. Libertas Scicli) 1h17’45
  4. Matteo Simonetti (CS S. Rocchino) 1h18’38
  5. Andrea Radaelli (QT8 Run) 1h18’42

Classifica finale (donne) dopo tre tappe:

  1. Barbara Bennici (Casone Noceto) 1h21’39
  2. Marina Peron (CA-Balma Francia) 1h23’59
  3. Rossana Massari (QT8 Run) 1h29’45
  4. Lucia Macauda (Eloro Running) 1h34’29
  5. Rosita Sessa (Eloro Running) 1h38’17

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina