Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Ago 12, 2019 350volte

Faniel ed Epis vincono la 10^ Maratonina di Scorzè

Eyob Faniel Eyob Faniel Foto Fidal

10 Agosto - Doppio successo azzurro nella 10^ Maratonina di Scorzè (Venezia), con le vittorie di Eyob Faniel e Giovanna Epis, entrambi in preparazione per la maratona dei Mondiali di Doha.

Con partenza alle ore 20.30, gli atleti hanno sofferto le temperature comunque elevate, oltre 30 gradi al via: per i nostri azzurri un ottimo test in condizioni ambientali e di orario simili alla maratona mondiale (alla mezzanotte locale del 27 settembre per le donne e del 5 ottobre per gli uomini).

Il 26enne Eyob Faniel (Fiamme Oro) si è imposto in 1h09:04, al termine del previsto “lungo”, senza forzare, distanziando nel finale i keniani Dennis Bosire Kiyaka (Atl. Dolomiti Belluno), secondo in 1h09:53, e Julius Kariba Njeri, terzo in 1h11:13. Per Faniel è il secondo successo della carriera in questa manifestazione, dopo quello del 2016; il vicentino torna ora in raduno in quota, fino al 6 settembre, a Saint Moritz, in Svizzera.

“Lungo” anche per la 30enne Giovanna Epis (Carabinieri) che si è imposta in 1h16:55, cambiando ritmo solo negli ultimi 4 chilometri, e staccando la ruandese Clementine Mukandanga (Runner Team 99), seconda in 1h17:45, e la keniana Purity Gitonga, terza in 1h19:34, ma all’inizio solitaria in testa. Quarta la barese Teresa Montrone (Alteratletica Locorotondo) in 1h22:03. La Epis torna ora in raduno a Livigno, dove rimarrà per due settimane.  

317 gli arrivati al traguardo.  

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina