Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Ago 26, 2019 420volte

Epis e Maestri vincono con record la Ledro Running

Giovanni Epis festante Giovanni Epis festante Foto Organizzatori/Facebook

25 Agosto - Continua l’avvicinamento alla maratona femminile mondiale di Doha per Giovanna Epis: la 30enne veneziana dei Carabinieri ha vinto la 10^ Ledro Running in 32:38, stabilendo il nuovo record femminile della gara di 9,360 km, con partenza e arrivo a Molina di Ledro (Trento), su un percorso tecnico, pieno di saliscendi e cambi di direzione. .    

Epis ha staccato in salita al 7° chilometro la croata Bojana Bjeljac, poi seconda in 33:07, presentandosi solitaria al traguardo; terza la 21enne Nicole Reina (Cus Pro Patria Milano), al rientro, in 34:20, davanti a Ilaria Fantinel (Esercito), quarta in 34:32, e Mara Ghidini (Atl. Brescia 1950), quinta in 36:10.

Tra gli uomini, successo, ugualmente con record del tracciato, per il trentino Cesare Maestri (Atl. Valli Bergamasche Leffe), in 28:41, davanti al bresciano Francesco Agostini (Atl. Casone Noceto), secondo in 29:04, e all’altro trentino Davide Raineri (Atl. Trento), terzo in 30:14.

Da segnalare che nel pomeriggio Giovanna Epis ha corso per altri 12 chilometri, intanto ecco la sua dichiarazione nel post gara: “Sono veramente contenta non tanto per il primo posto, ma per le sensazioni avute in gara. Sono scesa ieri da Livigno e quando scendi dalla quota è sempre un’incognita perché o stai benissimo o stai malissimo. Oggi ho voluto ascoltare le sensazioni: sì, guardavo i passaggi, ma non più di tanto, e alla fine mi è venuta una buona media vicino ai 3’25” ,che su un percorso così tecnico significa che il lavoro in quota è stato svolto bene. Programmi Futuri? Manca un mese al Mondiale di Doha, sarà il mio primo impegno iridato e ci tengo particolarmente perché l’altro anno ho dovuto rinunciare agli Europei di maratona per un malanno. Quindi voglio riscattarmi al mondiale. Un sogno a cinque cerchi? È un sogno e per ora lasciamo li. Diciamo che prima era solo un sogno adesso pian piano lo vedo un po’ più vicino. Ma non sono ancora arrivata. Continuo a lavorare duro..”

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina