Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Feb 19, 2020 363volte

Barcelona (E) - Mitja Marató 2020, vincono Chumo e Bereke

Victor Chumo, il vincitore Victor Chumo, il vincitore Foto EFE

16 febbraio - Nuovo record di partecipanti alla 30^ edizione della eDreams Mitja Marató de Barcelona con 23.000 iscritti (7.200 donne), e oltre 18.500 (5890 donne) al traguardo.

Vittoria per il 32enne keniano Victor Chumo in 59:58 (pb), secondo tempo di sempre nella storia della manifestazione e decimo crono mondiale dell'anno, che precede il debuttante ugandese Stephen Kissa e l'altro keniano Moses Koech, rispettivamente secondo e terzo, entrambi in 60' netti.

La gara ha visto subito in testa un gruppetto di tredici corridori africani (i keniani Victor Chumo, Moses Koech e Noah Kipkemboi, e gli ugandesi Victor Kiplangat, Mande Bushendich e Stephen Kissa, oltre ad alcune lepri), passato al 5° km in 14:18, cinque secondi in meno rispetto al tempo registrato nel 2018, quando l’etiope Washiun Mule stabilì il record della corsa in 59:44.

Al 10° km, con il gruppo ridotto a nove unità e guidato dai keniani Victor Chumo, Boniface Kibiwot e Moses Koech, il passaggio avviene in 28:05: 21 secondi in meno rispetto al record.

Al 15° km guidano l'ugandese Stephen Kissa, il keniano Victor Chumo e l'etiope Tesfahun Akalnew, con passaggio in 42:24: 23 secondi in meno rispetto al record.

Al 20° km, rallentati dal vento che soffia lateralmente, il passaggio dei primi avviene in 57:02, 14 secondi sopra il record; negli ultimi 500 metri l’azione decisiva di Chumo che accelera e va ad imporsi, migliorando il personale (precedente 1h00:30 nel 2018).

Le parole di Chumo: "Vincere è entusiasmante, ma migliorare nettamente il mio primato personale è ancora meglio. Il tracciato è veramente veloce, a lungo ho cercato di scendere sotto l'ora e finalmente oggi ci sono riuscito", ha dichiarato il vincitore. 

Tra le donne successo per la 31enne etiope Ashete Bereke in 1h06:37 davanti alla connazionale Asnakech Awoke, seconda in 1h07:04, e alla keniana Dorcas Kimeli, terza in 1h07:10. A sorpresa, è solo quarta la campionessa uscente, primatista della corsa (1h06:01 nel 2019) e favoritissima della vigilia, l'etiope Roza Dereje, che perde contatto dalle prime al 17° km, per poi chiudere in 1h08:38. 

Il passaggio al 5° km vede in testa un gruppetto formato dalle etiopi Roza Dereje, Anahkesh Awoke, Ashete Bekere e dalla keniota Dorcas Kimeli in 15:50, 12 secondi in più del record della corsa; al 10° km passano in 31:31, con 20” di ritardo rispetto al record, e al 15° in 47:23, con 31 secondi di ritardo. 
Al 17° il rallentamento della Dereje, forse per problemi di stomaco; al 20° km, con passaggio in 1h04:59, guida Asnakech Awoke seguita da Dorkas Kimeli.
Nell'ultimo chilometro, l’incredibile rimonta di Ashete Bekere, che supera le due rivali e va a vincere, migliorando nettamente il proprio personale (1h10:31 nel 2016).

Classifica maschile

1 Victor Chumo (KEN) 59:58
2 Stephen Kissa (UGA) 1:00:00
3 Moses Koech (KEN) 1:00:00
4 Abrar Osman (ERI) 1:00:06
5 Tesfahun Akalnew (ETH) 1:00:10
6 Mande Bushendich (UGA) 1:00:14
7 Victor Kiplangat (KEN) 1:01:04
8 Ben Connor (GBR) 1:01:34
9 Noah Kipkemboi (KEN) 1:01:53
10 Ashenafi Moges (ETH) 1:02:16

Classifica femminile
1 Ashete Bekere (ETH) 1:06:37

2 Asnakech Awoke (ETH) 1:07:04
3 Dorcas Kimeli (KEN) 1:07:10
4 Roza Dereje (ETH) 1:08:38
5 Charlotte Arter (GBR) 1:10:01
6 Alina Reh (GER) 1:10:08
7 Rachael Chebet (UGA) 1:10:13
8 Debora Schoneborn (GER) 1:11:37
9 Rebeca Schoneborn (GER) 1:11:40
10 Miriam Dattke (GER) 1:11:40 

18522 i finisher (5890 le donne). 

Nella classifica generale sono addirittura 48 gli atleti che hanno corso sotto i 65’, e 134 sotto i 70'. 

705 gli italiani giunti regolarmente al traguardo: primo uomo Marco Losio (152°) in 1h10:25; prima donna Irene Tosi in 1h23:06.

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina