Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Mar 11, 2018 1155volte

A Roncoferraro l'ultimo cross del criterium mantovano

La partenza dei più piccoli La partenza dei più piccoli

Pioggia dall’inizio alla fine: il maltempo si è purtroppo fatto vivo nell’ultima campestre del Criterium Fidal Mantova.

Il San Pio X ha organizzato a Roncoferraro il 1° Ronco Cross Contry, valido come campionato provinciale Fidal riservato a ragazzi, cadetti, allievi e juniores sia maschili che femminili e assoluto sotto egida Aics. E’ stata una vera e propria festa del cross mantovano.

Sul percorso corto di 4 km ha trionfato lo junior Luca Giacominelli sull’allievo Alex Schenato. Prima tra le donne Laura Salardi che ha preceduto Barbara Pincella, Sabrina Tellini, Lara Mossini e Milvia Sacchi. Tra gli amatori vittoria per Ezio Esposito su Franco Comini, Paolo Motta, Fausto Bettoni e Giorgio Ferroni.

Nei 6 km trionfo per Davide Lodi davanti ad Hassan El Azzouzi, Manuel Borgonovi, Pierpaolo Netti e Francesco Magnani.

In tutto si sono registrati 159 atleti ai quali vanno aggiunti più di 90 giovanissimi appassionati.

Messe da parte le scarpette chiodate, il Criterium Fidal Mantova prosegue domenica 18 marzo a Cesole con la classicissima gara sui 14 km.

Informazioni aggiuntive

Fonte Classifica: Sdam

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina