Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Nov 10, 2022 816volte

Verbania (VB) - 11^ Lago Maggiore Marathon, vincono Gollan e L'Epee

L'Epee, la prima donna L'Epee, la prima donna Foto Irene Gualtieri/Facebook

6 Novembre - Una giornata stupenda di sole ha accolto i partecipanti alla undicesima edizione della Lago Maggiore Marathon, organizzata da Sport PRO-MOTION A.S.D, con partenza da Arona e arrivo a Verbania, passando per Stresa.

Lo scozzese Ruairidh Gollan (East Sutherland Athletic Club), specialista di gare brevi, cross e trail, all’esordio sulla distanza, si è imposto in 2h31:10 precedendo il tedesco Oleg Mazurov, secondo in 2h44:10, e il primo italiano, Andrea Antonacci (Pro Patria Busto Arsizio), terzo in 2h44:19.

Quarto assoluto, secondo italiano, Francesco Spina (Asd Bumbasina Run) in 2h46:20, davanti all’omegnese Alessandro Lacqua (Sport Project VCO), quinto in 2h46:51, terzo italiano.

Successo femminile per Sarah Aimee L’Epee (Atletica Settimese) in 3h02:14, che migliora il pb stabilito sembra a Verbania nel 2014. Seconda e terza, anche loro con il pb, Celeste Albertino (Run Card) e Stefania Combi (Asd Tapascione Running Team), rispettivamente in 3h12:01 e 3h20:31.

237 gli atleti giunti al traguardo: erano stati 422 un anno fa (quando il vincitore chiuse in 2.28:56), 289 nel 2019.

Le altre distanze

Il triatleta Alessandro Degasperi (Trentino Running Team), due volte vincitore dell’Ironman di Lanzarote, ha vinto, in preparazione della Maratona di Valencia, la 33km (da Arona a Verbania) in 1h57:58, seguito da Stefano Avalle (Asd Podistica Valle Vairata), secondo in 1h58:25, e dallo svizzero Enrico Cavadini (RunCard), terzo in 2h08:32.

Tra le donne si è imposta (anche lei in preparazione della Maratona di Valencia) la campionessa italiana di maratona Arianna Lutteri (Calcestruzzi Corradini Excels) in 2h11:57, a precedere Stefania Brazzoli (Asd Podistica Valle Vairata), seconda in 2h16:21, e Federica Gismondi (US Dolomitica ASD), terza in 2h27:00. 

222 i finisher.

La mezza maratona, con partenza da Arona e arrivo a Stresa, ha registrato la vittoria dell’ossolano Marco Giudici (Sport Project VCO) in 1h06:13 (pb) davanti allo svizzero Lucien Epiney, secondo in 1h11:01, e a Carlo Bonnet (Sport Project VCO), terzo in 1h14:51.

Laila Francesca Hero (Atl. Arcobaleno Savona) è la prima donna in 1h27:19, seguita da Cristina Gogna (Atl. Verbano), seconda in 1h27:44, e da Elisabetta Negra (Asd Inrun), terza in 1h28:09.

437 gli arrivati.

Infine, la 10km, con partenza da Fondotoce e arrivo a Verbania, ha visto affermarsi Mauro Cattaneo (Marathon Cremona) in 33:34, davanti ad Andrea Zucchiatti (Team Attivasalute Asd), secondo in 33:41, e ad Andrea Benati (Atletica Cogne Aosta), terzo in 34:22.

Tra le donne, Martina Tognin (DK Runners Milano) ha vinto in 37:31 su Banchialem Amodio (Atl Bergamo 1959 Oriocenter), seconda in 37:59, e Michela Patrizia Pieri (Sport Project VCO), terza in 38:11.

106 gli atleti classificati.

Da ricordare, nelle non competitive, 133 arrivati nella 42km, 28 nella 33km, 232 nella mezza e 160 sulla 10km.  

Informazioni aggiuntive

Fonte Classifica: Endu

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina