Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Apr 14, 2019 Comunicato stampa 1018volte

Primato personale per Sara Dossena alla T-Fast 10 k

La partenza La partenza Foto organizzazione

Stupinigi, 14 aprile  - 3.000 runner alla prima edizione della gara da Torino a Stupinigi, con vittorie per la keniana Caroline Makandi Gitonga e per l’italiano Omar Bouamer.
Sara Dossena non ha deluso le attese, centrando l’obiettivo di rompere il muro dei 33 minuti e stabilire il suo nuovo personal best,  fermando il cronometro a 32’17”.



La portacolori del Laguna Running è giunta seconda, dietro alla keniana Caroline Makandi Gitonga (32’05”); h
a completato il podio femminile Rebecca Lonedo (Atl. Vicentina, 33’59”).
«Sono molto contenta, volevo fare il personal best e ci sono riuscita – racconta Dossena al traguardo -. E’ andata bene, anche se devo ammettere che faccio più fatica a fare un 10.000 così, su un percorso velocissimo, piuttosto che correre una maratona a un ritmo un poco più alto. Ho sofferto tantissimo dal primo all’ultimo metro. Ho corso con Makandi Gitonga fino al settimo chilometro, poi lei ha allungato, ho cercato di recuperare all’ultimo chilometro ma è andata via. Ripeto: va bene così.»
In campo maschile il più veloce è stato l’italiano Omar Bouamer (Polisportiva Sant’Orso Aosta), che ha tagliato il traguardo in 29’50”, precedendo il keniano Kipkorir Birir (29’54") e Riccardo Mugnosso (DK Runners Milano, 30’03”).
A prendere la testa della corsa è stato Mignosso, che l'ha mantenuta fino all’8° chilometro, quando è stato raggiunto e superato dal keniano Kipkorir Birir e dall’altro italiano Bouamer.
Birir ha guadagnato la leadership della gara a un chilometro dalla fine. Giochi fatti? Non oggi, non alla T-Fast 10k: infatti a inaugurare l’albo d’oro della manifestazione è infatti Bouamer.
Team Marathon ha rinnovato con entusiasmo la partnership con Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro Onlus, a cui ha devoluto 1 euro di ogni iscrizione alla T-Fast 10k – La Velocissima.
Il Trofeo Vivicittà, assegnato dalla T-Fast 10 k alla società UISP più numerosa, è stato vinto dal G.S. Interforze Torino.

Informazioni aggiuntive

Fonte Classifica: Endu.it

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina