Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Giu 26, 2019 Ufficio Stampa Comitato Organizzatore 407volte

Dolomiti Extreme Trail: 1 luglio aprono le iscrizioni per il 2020

un passaggio della gara un passaggio della gara ASagui

 

Val di Zoldo (Dolomiti Bellunesi), 26 giugno 2019 – A distanza di due settimane dalla conclusione dell'evento 2019, lo staff organizzativo della Dolomiti Extreme Trail è al lavoro per l'edizione 2020. Il trail della Val di Zoldo (Belluno) aprirà le iscrizioni il prossimo lunedì 1 luglio per l'edizione del prossimo anno, l'ottava, che proporrà alcune novità importanti relativamente ai tracciati. Confermati quelli ormai tradizionali sui 103 chilometri (7.150 metri di dislivello positivo e altrettanti di dislivello negativo, la 53 chilometri (3.800 metri di dislivello) e la 23 chilometri (1.000 metri di dislivello), nel 2020 verranno proposti altri due percorsi: uno di 73 chilometri, con 5.500 metri di dislivello, e uno, accessibile a tutti, di 11 chilometri e 700 metri di dislivello. Novità riguarderanno anche gli orari di partenza: il via alla 103 K verrà dato alle 22.09 di venerdì 12 giugno, la partenza della 73 K alla mezzanotte e quella della 55 K alle 5 di sabato 13. La 23 K, la 11 K e le due prove della Mini Dxt riservata ai più piccoli si svolgeranno nella mattinata di domenica 14.

Le iscrizioni saranno possibili sul sito della manifestazione, www.dolomitiextremetrail.com. Per i primi due mesi coloro che si iscriveranno potranno usufruire di una quota agevolata. 

La promozione della Dxt 2020 comincerà già questo fine settimana in occasione della Lavaredo Ultra Trail a Cortina d'Ampezzo. La settima edizione della Dolomiti Extreme Trail, svoltasi gli scorsi 8 e 9 giugno, ha visto confrontarsi 1500 concorrenti, provenienti da 46 nazioni.

 

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina