Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Gen 17, 2021 679volte

Disponibile in libreria "Retrorunning" di Giorgio Calore

Retriorunning Albignasego 2002 Retriorunning Albignasego 2002 Foto Podisti.Net

Il Comunicato stampa dell'editore

E' fresco di stampa il libro RETRORUNNING, prima pubblicazione italiana sulla corsa all'indietro, scritto dal runner Giorgio Calore.
L'opera vuol far conoscere il retrorunning, disciplina sportiva semplice e naturale.
Nel volume vengono ripercorsi gli eventi storici che hanno dato vita al retrorunning e messi in evidenza gli atleti e i principali promotori.
L'Associazione Italiana Retro Running ha creato un circuito nazionale di gare, e le regioni Veneto e Toscana fanno la parte del leone.
Nel testo vengono analizzate le principali tecniche di approccio al retrorunning e i benefici terapeutici che ne conseguono anche nell'ambito della medicina riabilitativa.
La pubblicazione è a cura della Edizioni Bertato, Villa del Conte (PD).

La Recensione
E' stata la "mia" disciplina per oltre un decennio, dal 1992 al 2004 ho corso all'indietro per poi chiudere l'agonismo nel cassetto ma continuando a retro-correre per i fatti miei.

Ci voleva la lettura di questo bel libro di Giorgio Calore per farmi tornare la voglia di retro-gareggiare, lo farò certamente il prima possibile in uno degli appuntamenti del calendario dell'Associazione Italiana Retro running. 
Ho acquistato il libro presso la Libreria Universitaria https://www.libreriauniversitaria.it, ma ora lo si trovi anche su https://www.lafeltrinelli.it/ e  http://www.ibs.it.
il libro rappresenta il primo utilissimo tentativo (riuscito) in lingua italiana, di raccontare cosa sia, da dove arrivi e dove voglia arrivare, questa originale ma non insignificante disciplina sportiva; lo fa attraverso un'attenta ricostruzione della limitata bibliografia sul tema, nonché descrivendo gare ed atleti che hanno fatto la storia della disciplina in Italia.
La parte più interessante a mio avviso è quella legata ai benefici, il tema meriterebbe un approfondimento specifico in quanto, come ben anticipato dall'autore, sono molteplici ma sino ad ora poco esplorati.
Personalmente ritengo che il beneficio più interessante, da indagare ulteriormente, sia certamente quello della correzione dell'eccesso di pronazione, questo avverrebbe a causa dell'eccezionale stimolo al rafforzamento dell'arco plantare ed allo sviluppo propriocettivo (La propriocezione nota anche come cinestesia).
Se l'autore del libro non ne parla esplicitamente, pur parlando di stimolazione alla propriocezione, è perché nessun ricercatore su questo ha mai indagato in modo approfondito.
Io penso che con una pratica costante della retrocorsa, la correzione inizierebbe molto rapidamente, io ne sono il caso vivente.
Il libro di Calore è infine un'utilissima miniera di informazioni sui pionieri e sui personaggi, italiani in particolare, che in questi anni hanno promosso la disciplina.
Un libro che non può mancare nella biblioteca di chi ha praticato la disciplina e di chi ne è incuriosito.

Stefano Morselli

se vi sembra una disciplina innaturale... l'americano Aaron Yoder - 5'30" sul miglio


 


 

 
What do you want to do ?
New mail

1 commento

  • Link al commento Lunedì, 18 Gennaio 2021 20:04 inviato da Tarabella paolo

    Ciao Stefano non vedo l'ora di poter retro correre con te.

    Rapporto

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Prossime gare in calendario

CLICCA QUI per consultare il calendario completo

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina