Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Dic 17, 2023 702volte

Bianchi e Ferrario sono i più veloci alla Babbo Run di Busto Arsizio (MI)

Bianchi e Ferrario sono i più veloci alla Babbo Run di Busto Arsizio (MI) Foto: A. Barbieri

SERVIZIO FOTOGRAFICO

Nella soleggiata mattinata odierna, domenica 17 dicembre, oltre 500 runners hanno partecipato alla Babbo Run a Busto Arsizio (MI). Tutto è filato liscio per quanto riguarda l’organizzazione del Free Runner Team ben coadiuvato da Protezione Civile e un buon numero di volontari.

Percorso di 9,3 chilometri al maschile, sugli sterrati del Parco Altomilanese, affrontato da tutti i partecipanti con il berretto di Babbo Natale, ma alcuni vestiti di tutto punto da Santa Klaus, come il vincitore, Gabriele Ferrario che ha fatto questa strenna natalizia a Dodo Viola, il suo Presidente alla Sao Cornaredo. Piazza d’onore per Dario Perri, terzo Christian Holler. Al femminile la migliore “Babba Natale”, scusate la forzatura, ma non ci permetteremmo mai allusioni al prossimo 6 gennaio ;-) è stata Ilaria Bianchi della ReCastello Radici Group, davanti a Milena Muro e Anna Iannello. Tra i gruppi il più numeroso è Podismo & Cazzeggio, con il premio che resta quindi a Busto, seguito da Sao Cornaredo, Gso Villa Cortese e Bumbasina Run.

Rodolfo Lollini - Redazione Podisti.net

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina