Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Feb 10, 2024 620volte

Solo fieri lottatori per il Brianzolo a Monza

Solo fieri lottatori per il Brianzolo a Monza Foto: R Lollini

Nel piovoso pomeriggio di sabato 10 Febbraio si è disputata a Monza la quarta e penultima prova del Campionato Brianzolo di Corsa Campestre. La cascina San Fedele, all’interno del parco di Monza, è una location ben conosciuta dagli amanti del cross e se sul campionato doveva piovere una volta, è stato sicuramente meglio che l’abbia fatto qui, in quanto a differenza di altre tappe di questo campionato, esistono dei luoghi, sebbene non molto illuminati e confortevoli, ma quantomeno coperti, dove era possibile cambiarsi al riparo dalle intemperie.

Programma standard (6 km per gli uomini e 3 per le donne) svolto regolarmente seppur con 15 minuti di ritardo, più che accettabili in queste condizioni meteo. Nella batteria degli SM50 e categorie seguenti, si registra l’assenza di Roberto Pedroncelli, mattatore delle prime tre gare ed a trionfare è Massimo Figaroli del CBA Cinisello Balsamo. Tra le signore invece è la volta di Laura Ceddia (Atletica Vedano), mentre tra gli uomini più giovani, ovvero dagli SM45 a scendere, Filippo Ba (Alpinistico Vertovese) coglie quella vittoria che gli era sfuggita in volata ad Agrate Brianza una settimana fa. Totale degli arrivi ancora in leggero calo, sono 286, ma il tempo inclemente ed il fatto che domani sia programmato il campionato regionale master, può avere certamente influito (Ndr: ad esempio il summenzionato Roberto Pedroncelli il giorno seguente si è laureato campione degli SM55 a Paderno Dugnano).

Qui trovate tutte le classifiche dettagliate di giornata e qui ci sono già le classifiche generali individuali e di squadra dopo quattro giornate: una rapidità che merita un plauso. Tra i team ormai l’AVIS Seregno ha la vittoria in tasca, mentre tra Virtus Groane e ASD Marciacaratesi la lotta per il secondo posto è ancora aperta.

Buona l’organizzazione del GP Villasantese, anche se ci permettiamo un’osservazione sul tracciato, un bel giro adatto ai lottatori di questa disciplina. I disegni apparsi anche sul profilo facebook del Campionato, sembravano indicare lo stesso percorso utilizzato in passato per i campionati italiani del 2013 o anche in tempi più recenti col Trofeo Monga. Invece nel giro da ripetere tre volte si è scelto di scendere prima del boschetto a circa 900 metri dalla partenza, su un sentiero reso scivoloso dal fango, invece che sul prato più vicino alla cascina, dove la tenuta sarebbe stata maggiore ed in generale più sicura.

Per la quinta tappa e le premiazioni, l’ASD Marciacaratesi attende tutti a Carate Brianza (MB) sabato 24 Febbraio per la gara e venerdì 15 Marzo per la festa finale.

Rodolfo Lollini - Redazione Podisti.net

 

1 commento

  • Link al commento Maurizio podisti.net Domenica, 11 Febbraio 2024 20:09 inviato da Maurizio podisti.net

    Visto che in pari data è stato annullato il cross a Robecco sul Naviglio per "avverse condizioni meteo", si dovrebbe dire ... only the brave, quindi complimenti agli organizzatori del GP Villasantese. Ma, allora, che dire della tappa del cross per tutti a Paderno Dugnano? Super bravi quelli di Euroatletica 2002, hanno fatto correre quasi 2000 persone, di cui 1400 del settore giovanile, di cui 700 categoria esordienti!
    Certo che organizzare una corsa campestre in inverno confidando nel meteo, terreno asciutto, etc ...

    Rapporto

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina