Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Mag 30, 2021 374volte

Vittoria per Yeman Crippa sui 5000 agli Europei a squadre

Crippa vince ed esulta Crippa vince ed esulta Foto FIDAL COLOMBO/FIDAL

29 Maggio - Splendida vittoria per Yeman Crippa nella prima giornata dell’Europeo a squadre di Chorzow (Polonia): nello stadio Slaski  il trentino vince i 5000 metri in 13:17.23, record della manifestazione. 

Per Yeman è la seconda vittoria consecutiva in questa manifestazione, dopo il successo di due anni fa a Bydgoszcz. Senza aiuto di lepri, al debutto stagionale sulla distanza, il 24enne delle Fiamme Oro aumenta il ritmo nell’ultimo giro superando lo spagnolo Carlos Mayo (al traguardo terzo in 13:18.15) e il francese Hugo Hay (al termine secondo in 13:17.95), per chiudere in 13:17.23, esultando soddisfatto mentre taglia il traguardo (ultimo giro in 55.82, chilometro finale in 2:31.58).

Nelle interviste Fidal di Nazareno Orlandi, Crippa ha dichiarato: “Sono super contento di essere tornato a gareggiare con la maglia azzurra, dopo un periodo di stop per pandemia e guai fisici. E sono felice che un trentino faccia sempre bene agli Europei a squadre, come era stato con Giordano Benedetti. La mia stagione di Tokyo è partita al meglio. Come è partita bene anche la giornata azzurra, con tanti bei risultati. Dedico la mia vittoria a Tamberi e Jacobs che non possono gareggiare con noi. Domani sarò in tribuna in prima fila a tifare i miei compagni, avranno bisogno di sostegno come ne ho avuto io oggi. Ora penso al Golden Gala, nei 5000 proverò a correre ‘come si deve’ in una grande gara”.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Prossime gare in calendario

CLICCA QUI per consultare il calendario completo

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina