Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Nov 20, 2022 392volte

A Treviglio (Bg) il via del 41° Trofeo Monga

I vincitori di giornata I vincitori di giornata Foto di Fabio Maderna - collage di Roberto Mandelli

20 novembre 2022. Ha preso il via oggi a Treviglio (Bg) la stagione dei cross in Lombardia, con la prima prova, delle 5 in calendario, del 41° Trofeo Monga.
In una mattinata fresca, ma ben soleggiata, la prima del Monga è stata tenuta a battesimo da 202 fra atlete e atleti che si sono dati battaglia sull’impegnativo -così hanno riferito all’arrivo - giro di circa 2 km, da percorrere 2 o 3 volte a seconda delle categorie, disegnato da Giovanni Bornaghi & C. a ridosso del Centro Sportivo di Treviglio.
A proposito di categorie, come da tradizione, i partecipanti al Monga gareggiano in base alle categorie FIDAL che avranno l’anno successivo, quindi quelle 2023.

Prima partenza alle 9,30 con tutte le categorie femminili impegnate e a spuntarla è stata Alice Colonetti (JPS) che, con una gara condotta in solitaria, ha completato i circa 4 km di gara in 18’17”. Dietro di lei, con quasi un minuto di distacco, Nadia Calvi (SF50) che ha fatto fermare il cronometro su 19’08” davanti alla compagna di squadra Monica Vagni (SF45) che ha battuto in volata Silvia Pasquale. Per Monica il crono segna 19’11”. La prima batteria ha visto la partecipazione di 42 atlete.
Alle 10 la partenza della prima batteria maschile con al via gli Allievi e le categorie dalla SM 60 e oltre e anche per loro gara lunga 4 km. Come nella prima prova, anche in questa, gara solitaria per l’allievo Luca Landi che ha preso la testa sin dai primi metri e non l’ha più lasciata. Luca ha chiuso con il tempo di 16’43”. Grande prestazione per Michelangelo Morlacchi (SM60) arrivato secondo di batteria con il tempo di 17’32” davanti all’altro allievo Lorenzo Merla (17’47”). In totale sono stati 52 gli arrivati.
La terza e ultima batteria, con al via tutte le categorie maschili fino alla SM55, sulla distanza di 6 km è stata la più partecipata (108 gli arrivati) e ha preso il via con qualche minuto di ritardo, rispetto all’orario previsto, per aspettare l’arrivo del meno veloce della prova precedente. Oltre che la più numerosa, la terza prova è stata anche la più combattuta con un terzetto, composto da Alberto Cavagnini, Marco Zanini e Mauro Arnoldi, al comando per tutta la gara. Nel terzo giro però Alberto Cavagnini, sempre in testa nei due passaggi precedenti, ha preso il largo vincendo con il tempo di 23’18” davanti a Marco Zanini (23’50”) e Mauro Arnoldi (23’59”).
Alle 11,30 Giovanni Bornaghi ha dato il via alle premiazioni di categoria che hanno chiuso la giornata.


Le prossime tappe del 41° Trofeo Monga saranno il 4 dicembre a Torre de Roveri (Bg), l’11 dicembre a Pioltello (Mi), il 18 dicembre a Bolgare (Bg) mentre la data della 5^ prova, in programma a Cittiglio (Va), è in via di definizione.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina