Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Feb 01, 2021 737volte

Un tumore al cervello uccide a 53 anni lo spagnolo Gomez Cabral

Alejandro Gómez Cabral Alejandro Gómez Cabral Foto RFEA

E’ morto a soli 53 anni il maratoneta spagnolo Alejandro Gómez Cabral a causa di un tumore al cervello scoperto a giugno 2020, ma giudicato inoperabile e con il quale ha combattuto negli ultimi mesi.

Le condizioni del fondista di Vigo, che viveva nella sua casa di Zamáns, negli ultimi giorni erano peggiorate, fino a morire assistito dalla sua compagna, Paula Hernández, sposata dopo aver appreso la gravità del male, e dei suoi 25 cani, la sua grande passione.

Gomez è stato tre volte olimpico a Seoul 1988, Barcellona 1992 e Atlanta 1996. Fu nono sui  10 km nei Mondiali 1991 a Tokyo. Nella maratona, è stato quinto e sesto negli Europei, rispettivamente a Budapest nel 1998 e nel 2002 a Monaco. Nel 1997 fu secondo nella Maratona di Rotterdam, chiusa in 2h07:54 (record spagnolo per un anno), Nella corsa campestre ha vinto due titoli nazionali nel 1989 e 1995 (e un argento europeo nel 1995), che si aggiungono ai due sulla mezza (1992 e 2003) e ai cinque sui 10.000 (nel 1989, 1991, 1993, 1995 e 1996).

 

 
What do you want to do ?
New mail

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Prossime gare in calendario

CLICCA QUI per consultare il calendario completo

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina