Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Apr 30, 2018 Vittorio Camacci 721volte

Punta Aderci di Vasto (CH) - 4° Trail dei Trabocchi

La partenza La partenza Foto Govanna Greco

In una delle riserve naturali più belle d'Italia, quella di Punta Aderci in provincia di Chieti, è andato in scena il 4° Eco Trail di Trabocchi (particolari strutture di legno, simili a palafitte, usate per la pesca), in una mattinata dal clima estivo con già qualche bagnante a prendere il sole in spiaggia.

Più di 300 appassionati di corsa in natura, provenienti un po' da tutto il centro-sud, sono partiti dalla spiaggia sabbiosa di Punta Penna, a nord del porto di Vasto, per affrontare gli 11,2 chilometri di un duro ed ondulato, ma fantastico tracciato di gara che, dopo aver fiancheggiato delle particolari dune, ha attraversato un tratto ghiaioso appena superato uno scoglio verticale che si apriva sulla spiaggia dei "Libertini"; di qui tanti scalini portavano alla salita del promontorio, che - una volta affrontati - hanno regalato ai trailers scorci mozzafiato sulla costa nord e ad ovest sui monti d'Abruzzo.

La discesa sulla spiaggia di "Mottagrossa", con le sue grandi pietre levigate ed alcuni nuovi giri di sentiero, che hanno accorciato il tracciato di quasi tre chilometri rispetto alle edizioni precedenti, hanno portato poi gli atleti al ritorno verso sud fino al traguardo. 

Transitato già per primo sul promontorio di Punta Aderci, il "keniano d' Abruzzo" Antonio Bucci raggiungeva per primo il red carpet che contrassegnava l'ultimo tratto di gara in 45'49", mettendosi alle spalle il triatleta molisano di Larino, Pardo La Serra (46'12") ed il "camoscio" di Pietransieri, Donatello Di Sante (46'17").

Mentre in campo femminile dettava legge, per il secondo anno consecutivo, la caparbia biondina molisana Iolanda Ferritti (54'20"), brava ad anticipare la compagna di squadra della Nuova Atletica Isernia Morena Di Benedetto (55'48") e la "gazzella" di Guardiagrele Sara Di Prinzio (56'13).

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina