Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Stefano Morselli

Stefano Morselli

Nel 1996 inizia per primo a scrivere sul web di podismo reggiano, nel 1999 fonda con Tommaso Minerva e Fabio Marri www.podisti.net.

SERVIZIO FOTOGRAFICO - Andrea Bergianti e Francesca Cocchi hanno vinto la 19^ edizione del classico "Giro della Pietra" svoltosi domenica 23 giugno a Castelnovo ne' Monti, e che ha visto gli atleti circumnavigare la montagna più 'strana' d'Italia, sulla distanza di 17 km.
Il portacolori della Futura Running di Cadelbosco Sopra ha guidato la gara sin da primo metro andando a vincere nell'ottimo tempo di 58:46.
Solo il vincitore della passata edizione, il modenese della MDS Andrea Spadoni, ha tentato di resistere a Bergianti non riuscendovi ed arrivando sul traguardo dopo 82 secondi in 1:00:08; terzo Claudio Costi della Guglia Sassuolo.
Tra le ragazze, abbiamo assistito all'assolo di Francesca Cocchi (Corradini Rubiera) che ha chiuso in 1:03:52 rifilando quasi 5 minuti alla seconda classificata, la bolognese Francesca Ravelli (Pontelungo Bologna); terza Manuela Marcolini (Sportinsieme Castellerano) in 1:09:56.


Ordine d'arrivo Femminile:
:
:


Ordine d'arrivo Maschile:




 

IL VIDEO 

 

Domenica, 16 Giugno 2019 18:38

San Rigo (RE) - 37^ Strachiviol

SERVIZIO FOTOGRAFICO

16 giugno - Si è corsa questa mattina sulle dolci colline alle porte di Reggio Emilia, la 37^ edizione di una delle più apprezzate gare reggiane, la Strachiviol (Stra Coviolo): ad organizzare l'evento la Podistica Biasola capitanata dall'infaticabile Giuliano Mainini, già noto agli onori delle cronache come allevatore di volatili con i quali ha vinto diversi campionati mondiali.
Sono lontani gli anni in cui questa gara si vinceva con tempi sotto i 30 minuti, erano i tempi di Stefano Baldini e della sua corte; in questi ultimi anni il livello generale si è appiattito e se i tempi si sono appesantiti, non lo sono le emozioni che riserva ogni anno questa gara.
Percorso magnifico che non è altro che una parte, a tratti, di quello della maratona di Reggio Emilia: unico punto da migliorare, vista la crescita del traffico veicolare, quello del discesone dell'ultimo chilometro, proprio dove mi sono messo io a scattare le foto. Le auto in quel punto ed in alcuni momenti, sono state molte: urge per l'anno prossimo creare una corsia con i birilli per evitare che i podisti siano messi in pericolo dalle auto in doppio senso di marcia.
La gara maschile si è decisa proprio sotto ai miei occhi: nelle foto del 9° chilometro vedrete appaiati Andrea Bergianti (Futura Running) e Salvatore Franzese (Atl. Reggio) ma, appena superato il sottoscritto, Bergianti ha sferrato l'attacco vincente (NELLA FOTO) staccando Franzese ed andando ad aggiungere al proprio nutritissimo carnet 2019 anche la vittoria alla Strachiviol: per lui un tempo di 33:20 alla media di 3'20 al km.
Alle sue spalle Franzese, dopo non esser riuscito a reagire all'attacco, ha pensato bene di non tirarsi il collo andando a chiudere staccato di ben 53 secondi, tutti accumulati nell'ultimo chilometro, in 34:13.



Al terzo posto è giunto il mirandolese Roberto Bianchi (Pico Runners) in 35'29" a 2 minuti e 09 dal vincitore.
Tra le donne netta vittoria per Fiorenza Pierli (Pol. Scandianese) in 39:31 alla media di 3 minuti e 57 secondi al km, alle sue spalle è giunta a 1:31 la parmense Sarah Martinelli (G.P. Quadrifoglio) in 41:02, terza Evgeniya Kavaleva della Asd Sampolese in 41:51.



Ordine d'arrivo maschile:

1 449 BERGIANTI ANDREA 1986 FUTURA - SOC. COOP. SPORT DILETT. 00.33.20  00.00.00  03:20
2 551 FRANZESE SALVATORE 1991 ATL. REGGIO ASD 00.34.13  00.00.53  03:25
3 591 BIANCHI ROBERTO 1973 PICO RUNNERS 00.35.29  00.02.09  03:32
4 473 COSTI CLAUDIO 1975 GRUPPO PODISTICO LA GUGLIA SASSUOLO 00.35.41  00.02.21  03:34
5 489 GALLINARI LUCA 1991 MODENA RUNNERS CLUB ASD 00.35.55  00.02.35  03:35
6 438 MAGNANI FRANCESCO 1974 ATLETICA IMPRESA PO A.S.D. 00.36.11  00.02.51  03:37
7 413 MEAD ROBERT 1972 ASD GRUPPO PODISTICO TANETO 00.36.27  00.03.07  03:38
8 581 SARGENTI MASSIMO 1971 3.30 ROAD & TRAIL RINNING TEAM A.S.D 00.37.04  00.03.44  03:42
9 586 CALAMAI PAOLO 1969  ATLETICA MDS PANARIAGROUP ASD 00.37.10  00.03.50  03:43
10 444 CARRARA PIETRO 1970 CITTADELLA 1592 PARMA 00.37.21  00.04.01  03:44


Ordine d'arrivo femminile:

1 532 PIERLI FIORENZA 1980 POL. SCANDIANESE 00.39.31 00.06.11 03:57
2 582 MARTINELLI SARAH 1981 G.P. QUADRIFOGLIO 00.41.02 00.07.42 04:06
3 427 KOVALEVA EVGENIYA 1982 ASD SAMPOLESE BASKET & VOLLEY 00.41.51 00.08.31 04:11
4 436 BARTOLI RITA MARIA 1978 ATLETICA IMPRESA PO A.S.D. 00.42.00 00.08.40 04:12
5 568 ROSSI SIMONA 1973 PODISTICA CORREGGIO A.S.D. 00.43.29 00.10.09 04:20
6 429 PICCINNI GLORIA 1983 ASD SAMPOLESE BASKET & VOLLEY 00.44.49 00.11.29 04:28
7 180 MALVOLTI ELENA 1979 A.S.D. SPORTINSIEME 00.45.03 00.11.43 04:30
8 464 VIGNOLI STEFANIA 1984 FUTURA - SOC. COOP. SPORT DILETT. 00.46.17 00.12.57 04:37
9 547 CORSI SILVIA 1983 UISP COMITATO TERR.LE REGGIO EMILIA 00.46.29 00.13.09 04:38
10 411 PANTALEONI STEFANIA 1979 ANESER NOVI ASS. SPORT. 00.46.30 00.13.10 04:39


Domenica prossima si corre il Giro della Pietra a Castelnovo ne' Monti, QUI TUTTE LE INFO


 

Il reggiano Andrea Zambelli, primo alla 100 km del Passatore 2018 e quarto assoluto quest’anno, è il vincitore dell’undicesimo Trittico di Romagna che, ricordiamo, comprende la Maratona del Lamone, la 50 km di Romagna e la Firenze-Faenza. “Zambo” ha chiuso con il tempo di 13 ore 20 minuti 33 secondi, risultando l’unico atleta iscritto al Trittico a scendere sotto il muro delle 14 ore ed ottenendo il miglior tempo rispetto ai concorrenti iscritti al Trittico in tutte e tre le competizioni disputate. (Ricordiamo che originariamente, a partire dal 2002, il Trittico comprendeva oltre al Passatore la maratona di Firenze e la maratonina di Faenza, e la classifica era compensata, nel senso che il tempo ottenuto alla 21 km era raddoppiato e quello del Passatore era dimezzato, così da avere grosso modo tempi 'ideali' rapportati alla distanza di maratona).

Seguono, al secondo posto, Luigi Pecora della Pol. Santa Lucia (18° alla Cento 2019), e a chiudere il podio il compagno di team Angelo Martino Marzari (23° finale al Passatore).
Al Trittico numero 11 ottima prestazione di Denise Tappatà che, in sesta posizione assoluta, risulta la prima donna, avendo chiuso con il tempo totale di 15h33’09’’, precedendo  di circa un'ora e mezzo la ceca Lenka Horakova, 18^ finale, che ha sua volta prevale per soli 7 minuti su Barbara Cimmarusti.


Sono 266, di cui 43 donne, coloro che hanno completato le tre gare: chiude il lotto il bolognese Leonardo Manferdini, che ha chiuso il Passatore appena 20 minuti prima del tempo massimo, ed è stato così superato dall'indiano  Sivalaban Pandian, che ha rimontato in extremis il distacco di un'ora con cui si era presentato alla partenza di Firenze.

43^ e ultima donna è Cristiana Di Pietrantonio, segretaria del club Supermarathon, che aveva concluso la prima tappa di Russi alla pari col suo 'associato', il marchigiano Ferdinando Gambelli; ma gli aveva preso 19 minuti alla 50 di Romagna, decisiva per la classifica finale dato che al Passatore i due sono giunti a un paio di minuti soltanto di distanza.

Notevole anche il sorpasso in extremis del 'bombardiere-trombettiere' Lorenzo Gemma, che con 27 h 13:11 finale precede di tre scarsi minuti il plurimaratoneta Vito Piero Ancora, che nel Passatore è riuscito a rosicchiargli solo 1'40", troppo poco per mettere in discussione il sorpasso operato nella 50 di Romagna da Gemma, che aveva ribaltato il primitivo vantaggio di Ancora a Russi. Entrambi col Passatore hanno tuttavia superato gli altri due supermaratoneti Ideo Fantini e Paolo Saviello, cui è stata micidiale l'ora perduta nella 100 km, e ora chiudono a una decina di minuti da Gemma.

Allo stesso modo, la prorompente Sabrina Tricarico ha perso qualche posizione a causa della cattiva prestazione nella Firenze-Faenza, conclusa un'ora e un quarto dopo Susanna Chierici che l'ha superata in extremis.

Ma per tutti i classificati resta l'onore di aver completato un fatica durissima, circa 185 km in meno di due mesi, che (avrebbe detto Dante Alighieri) "intender non la può chi non la prova".

1 1 ZAMBELLI  ANDREA M 02:39:36 03:14:45 07:26:12 13:20:33
2 2 PECORA  LUIGI M 02:55:17 03:37:12 8:19:18 14:51:47
3 3 MARZARI  MARTINO ANGELO M 02:55:45 03:45:24 8:39:59 15:21:08
4 4 ILLARI  LUIGI M 02:55:33 03:45:23 8:49:53 15:30:49
5 5 FARINA  STEFANO M 02:41:46 03:25:36 9:24:48 15:32:10
6 1 TAPPATA'  DENISE F 02:51:45 03:52:10 8:49:14 15:33:09
7 6 DOMENICONI  ANDREA M 02:47:55 03:41:08 9:13:52 15:42:55
8 7 VALBONESI  SANDRO M 02:55:32 04:16:32 8:36:12 15:48:16
9 8 VILLA  RAFFAELLO M 02:59:36 03:52:15 9:05:40 15:57:31
10 9 GAIONI  ANDREA M 03:03:54 03:59:24 8:56:16 15:59:34
Venerdì, 17 Maggio 2019 07:25

Formigine (MO) - Il Miglio delle stelle

16 maggio - Si è corsa nella rinnovata scenografia della piazza del Castello di Formigine, l'edizione 2019 dell'ormai classicissima staffetta 3x1609 denominata "Il Miglio delle Stelle".
A vincere in campo maschile sono stati gli alfieri bolognesi della "Celtic Druid" di Castenaso con Andrea Grillini, Elia ed Emanuele Generali, che in 13:54 hanno battuto il team "Pentathlon Modena" con Benedetti, Agazzotti, Federico (14:04) e la "Excelsior Calcestruzzi Corradini" di Lusuardi, Eros Baldini, Bergianti (14:06).
Tra le donne, a vincere sono sempre le bravissime ragazze dell'"Excelsior Calcestruzzi Corradini", Daniela Paterlini, Laura Ricci e dalla più veloce in gara Fiorenza Pierli in 16:39, alle loro spalle le compagne di team Pini, Magliani, Rango in 16:49; terza staffetta quella del Circolo Minerva Parma con Neri, Alfieri, Thompson, in 16:59.
A livello individuale i tempi migliori sono stati quelli di Alessandro Federico in 4:30 (ma con altri nove atleti racchiusi in 11 secondi) e di Fiorenza Pierli in 5:16, con 17" di vantaggio sulla coppia Alfieri-Venturelli.


Classifica maschile
1) 0:13:54 ATL. CASTENASO CELTIC DRUID GRILLINI ANDREA 0:04:39 GENERALI ELIA 0:04:41 GENERALI EMANUELE 0:04:34
2) 0:14:04 PENTATHLON MODENA BENEDETTI NICOLA 0:04:42 AGAZZOTTI RICCARDO 0:04:52 ALESSANDRO FEDERICO 0:04:30
3) 0:14:06 CORRADINI RUBIERA LUSUARDI FABIO 0:04:48 BALDINI EROS 0:04:41 BERGIANTI ANDREA 0:04:37
4) 0:14:10 MISTA CORRADINI MARCO 0:04:46 CATELANI JOSE 0:04:46 FRANZESE SALVATORE 0:04:38
5) 0:14:30 LA FRATELLANZA 1874 BONFIGLIOLI GIANCARLO 0:04:53 BIANCHI ALESSANDRO 0:04:58 LAMAZZI LORENZO 0:04:39
6) 0:14:39 MISTA BIGI PATRICK 0:04:49 CALAMAI PAOLO 0:05:12 DE FRANCESCO LUCA 0:04:38
7) 0:14:58 MODENA ATLETICA MANNI FABRIZIO 0:04:58 MANNI NICOLO' 0:05:05 PIERLI GIORGIO 0:04:55
8) 0:15:01 ATL. RCM CASINALBO MARAZZOLI MATTIA 0:04:40 ELLOUBAB SALAH EDDINE 0:05:02 SOLA FRANCESCO 0:05:19
9) 0:15:11 PENTATHLON MODENA MINARINI MARCELLO 0:05:00 SANDONI ENRICO 0:05:00 BACCHELLI LORENZO 0:05:11
10) 0:15:50 MODENA RUNNERS CLUB MORANDI MARCELLO 0:04:55 MARTIGNETTI ENRICO 0:05:33 GENTILE FABRIZIO 0:05:22 

Best time individuale maschile
1 0:04:30 ALESSANDRO FEDERICO
2 0:04:34 GENERALI EMANUELE
3 0:04:37 BERGIANTI ANDREA
4 0:04:38 DE FRANCESCO LUCA
4 0:04:38 FRANZESE SALVATORE
6 0:04:39 GRILLINI ANDREA
6. 0:04:39 6 LAMAZZI LORENZO
8 0:04:40 MARAZZOLI MATTIA
9 0:04:41 GENERALI ELIA
9 0:04:41 BALDINI EROS

Classifica femminile
1) 0:16:39 CORRADINI RUBIERA PATERLINI DANIELA 0:05:45 RICCI LAURA 0:05:38 PIERLI FIORENZA 0:05:16
2) 0:16:49 CORRADINI RUBIERA PINI ARIANNA 0:05:37 MAGLIANI CAROLINE 0:05:37 RANGO ELENA 0:05:35
3) 0:16:59 CIRCOLO MINERVA PARMA NERI ELENA 0:05:46 ALFIERI ROSA 0:05:33 THOMSON BETHANY 0:05:40
4) 0:17:33 ATL. RCM CASINALBO MESINI FEDERICA 0:06:02 DE SIMONE LAURA 0:05:58 VENTURELLI MONICA 0:05:33
5) 0:18:08 MISTA FONTANA ELISA 0:06:07 TURRINI ELEONORA CHIARA 0:06:01 MARCOLINI EMANUELA 0:06:00 

Best time individuale femminile
1 0:05:16 PIERLI FIORENZA
2 0:05:33 ALFIERI ROSA
3 0:05:33 VENTURELLI MONICA
4 0:05:35 RANGO ELENA
5 0:05:37 AGAZZOTTI GIORGIA
6 0:05:37 PINI ARIANNA
7 0:05:38 RICCI LAURA
8 0:05:40 THOMSON BETHANY
9 0:05:45 PATERLINI DANIELA
10 0:05:46 NERI ELENA 

L’Atletica Scandiano e la Polisportiva Scandianese comunicano che la Maratona a Squadre Citta’ di Scandiano, programmata per il prossimo 7 Giugno 2019, NON si svolgerà causa l’indisponibilità dello Stadio Torelli dovuta ai lavori di rifacimento totale della Pista di Atletica.
Gli organizzatori ci danno appuntamento all’edizione del 2020, intanto un affezionato partecipante vorrebbe chiedere agli organizzatori se non fosse possibile correre fuori dall'impianto, sulla pista ciclo pedonale.

Servizio fotografico 2018

Classifica 2018

Servizio fotografico 2017

Servizio fotografico 2016



Il prossimo 10 luglio ritorna la gara a tappe "Le 3 sere di Correggio": si tratta di una gara competitiva che si svolgerà su tre tappe (10-11-12 Luglio 2019) con distanze e percorsi diversi. Il luogo di ritrovo è presso la Festa del Partito Democratico in Via Fazzano (zona Stadio).
La 1^ tappa sarà di 10 km circa, la 2^ tappa è di 12,5 km circa, infine la 3^ tappa di 7,7 km circa. La terza tappa sarà anche aperta ai non competitivi.
Le premiazioni verranno effettuate giovedì sera al termine della compilazione della classifica definitiva (somma dei tempi delle tre corse).
Verranno premiati i primi 20 uomini assoluti e le prime 10 donne assolute.
Qui trovate il volantino e tutte le info per l'iscrizione: http://www.podisti.net/index.php/calendario/8798-tre-sere-di-correggio-festa-del-pd-correggio-3-tappa.html?date=2019-07-10-19-45

CRONACA E COMMENTI EDIZIONE 2018 - QUI
SERVIZIO FOTOGRAFICO 2018 - QUI



***Novità 2019***
La Podistica Correggio per l’anno 2019 propone il 1^ circuito CORRI CORREGGIO. Se parteciperai alle nostre 3 gare competitive verrai premiato!!! Al termine dell’ultima competizione riceverai il tuo premio. Ti aspettiamo e ti ricordiamo le date…..mi raccomando non prendere altri impegni per queste giornate:
 10 11 12 Luglio 2019 “TRE SERE DI CORREGGIO” ( gara a tappe )
 13 Ottobre 2019 “36^ CAMMINATA DI SAN LUCA” ( Maratonina )
 26 Ottobre 2019 “1^ edizione 10.000 di Correggio” .

Domenica, 05 Maggio 2019 14:39

Trieste - Trieste 24 Half Marathon

Sì è corsa questa mattina la mezza maratona di Trieste, gara nei giorni scorsi balzata agli onori della cronaca e ai disonori della polemica politica per l'annunciata volontà degli organizzatori di non ingaggiare atleti africani, poi rientrata a seguito soprattutto di un intervento dello sponsor principale.
La gara, sebbene corsa sotto la pioggia, ha visto classificarsi 1264 podisti (il comunicato stampa parlava di oltre 1800 partenti): tra loro l'82% proveniva da fuori regione e ben il 34% dall'estero (in aumento del 15% rispetto allo scorso anno), in rappresentanza di 46 Paesi.

La gara maschile è stata vinta dal ruandese Noel Hitimana in 1:03.28, in campo femminile vittoria per la bielorussa Volha Mazuronak in 1:13:56. Vedremo ora se ci saranno strascichi 'politici', dopo che la Fidal ha annunciato un'inchiesta sul fatto in sé e una prossima regolamentazione dei 'procuratori', e l'onorevole italo-congolese Kyenge ha presentato una interrogazione al parlamento della UE.

Ordine d'arrivo maschile:

 1  HITIMANA NOEL  RUANDA  RWA  SM   01:03:28   01:03:27 
 2  SALAMI NAJIBE  C.S. ESERCITO  ITA  SM   01:04:30   01:04:30 
 3  MELLY JOEL  KENIA  KEN  SM35   01:07:45   01:07:44 
 4  LA ROSA STEFANO  C.S. CARABINIERI SEZ. ATLETICA  ITA  SM   01:07:56   01:07:56 
 5  RUGUT SIMON  UGANDA  UGA  SM35   01:09:15   01:09:15 
 6  KIPNGETICH SAMMY  KENIA  KEN  SM   01:10:13   01:10:12 
 7  UHRBOM FREDRIK  SPÅRVÄGENS FK  SWE  SM40   01:13:06   01:13:06 
 10  ROMANO MARCO  ASD RUNNERS TEAM COLLEFERRO  ITA  SM40   01:14:58   01:14:56 


Al secondo posto tra gli uomini l’italiano Najibe Marco Salami in 1:04:30, terzo il keniano Melly Joel in 1:07:45. Tra le donne seconda al traguardo Cavaline Nahimana, del Burundi, in 1:14:00, terza l’italiana Laila Soufyane in 1:15:04.


Ordine d'arrivo femminile:

 8  MAZURONAK VOLHA  BIELORUSSIA  BLR  SF   01:13:56   01:13:56 
 9  NAHIMANA CAVALINE  BURUNDI  BDI  PF   01:14:00   01:13:59 
 11  SOUFYANE LAILA  C.S. ESERCITO  ITA  SF35   01:15:04   01:15:03 
 19  BROGIATO SARA  C.S. AERONAUTICA MILITARE  ITA  SF   01:18:43   01:18:38 
 48  GAVARRETTI SILVIA  ATL. TRICHIANA  ITA  SF   01:25:02   01:24:58 
 65  TUROLO ELISA  G.S. SAN GIACOMO  ITA  SF35   01:27:09   01:27:06 
 66  MISHICA CHRISTINA    USA  SF   01:27:13   01:26:55 
 103  BERISA KLUSOCZKI DIANA  LG WIEN  AUT  SF40   01:29:41   01:29:26 
 139  TARDIVELLO GIULIA  C.U.S. UDINE  ITA  SF40   01:32:20   01:32:14 
 150  LETTIG FRANCESCA  TRIESTE ATLETICA  ITA  SF40   01:32:56   01:32:46 


Particolarmente emozionante l’arrivo in piazza Unità d’Italia di Rita Giancristofaro, che è rientrata alle corse a Trieste dopo il terribile incidente del ponte Morandi a Genova. 

Si è svolta regolarmente anche la Miramar Family, la corsa non competitiva con un tracciato di 7 chilometri, nonostante la pioggia e il vento che oggi hanno colpito la città. 


Venerdì, 03 Maggio 2019 23:42

Arriva il maltempo, saltano le gare...

La tecnologia consente previsione del tempo sempre più precise, se poi vi aggiungiamo l'immancabile ingrediente tanto amato dai siti che si dedicano alle previsione del tempo, cioè il catastrofismo, la preoccupazione è servita.
Tale preoccupazione è alla base degli annullamenti e dei rinvii che in queste ore giungono in redazione e che andremo ad aggiornare man mano.

Domenica 5 maggio 
Treviso - Treviso in RosaGARA RINVIATA AL 19/05
Borzano di Albinea (RE) - 41° Un Gir per Burzan - GARA ANNULLATA
Arenzano (GE) - Gran Trail Rensen - GARA ANNULLATA
Altamura (BA)  - III^ Sulle Tracce dell'Uomo di Altamura- GARA ANNULLATA
Mogliano Veneto (TV) - Caminada dal Bruscandolo - GARA ANNULLATA
Limana (BL) - Limane Run School - GARA RINVIATA ALL'11/05 
Cavarzano (BL) - Pedonata di Primavera - GARA rinviata al 
12/05
Carpi (MO) - 4° Corsa dei Leoni - GARA RINVIATA al 2/6
Sant'Egidio (FE) - 4^ Campestre del Poggetto - GARA RINVIATA ALL'11/05
Bertiolo (Ud) - La 3^ BertioloRun - GARA ANNULLATA
Tiozzo (BL) - Trail de le LonganeGARA ANNULLATA con il seguente comunicato:
Il comitato organizzatore comunica a malincuore l'annullamento della manifestazione in programma il 5 maggio a Lozzo di Cadore, Belluno.
Cosciente di aver profuso il massimo sforzo preparativo, a dispetto delle complicazioni meteo di questi giorni e di prendere la decisione più saggia e rispettosa nei confronti dei partecipanti e dei volontari che sarebbero di servizio all'evento.
L'allerta meteo diramato in queste ore ed in ulteriore peggioramento, con pericolo neve e vento, latenti, ci induce ad una prudenza indispensabile.
Come da regolamento chi si era iscritto, ad oggi, avrà confermata l'iscrizione per l'edizione 2020, che avrà luogo la prima domenica di maggio.
Con profondo sconforto, crediamo comprensibile, vi aspettiamo nel nostro bel Cadore, che anche questa volta continuerà a lavorare per ospitarvi ancora meglio nella prossima edizione a Lozzo.

 

 

Sabato 27 Aprile 2019 si è svolta la quindicesima edizione della marcia dei Sette Castelli Gazzolesi, manifestazione podistica non competitiva a carattere nazionale ed internazionale, a passo libero, aperta a tutti, valida per il concorso Nazionale Fiasp Piede Alato e Concorsi internazionali I.V.V.
La manifestazione è stata organizzata dalla Polisportiva VIICastelli di Gazzola in collaborazione con la locale Scuola Elementare e patrocinata dal comune di Gazzola.
Il via è scattato dal Castello di Gazzola sede del municipio alle ore 16.30 con partenze ammesse fino alle 18.00.
La manifestazione ha avuto luogo lungo due fantastici percorsi di 6 e 13km , tra strade sterrate, vigneti e boschi di campagna della ex polveriera di momeliano nella zona tra Val Trebbia  e Val Luretta, passando per i castelli di Gazzola e Momeliano.
Entrambi i percorsi sono risultati particolarmente apprezzati dai marciatori in quanto fuori dalla ordinaria circolazione ed immersi nel verde della campagna e della collina piacentina
Il percorso della 13 KM è risultato il piu' difficoltoso, si è snodato lungo sali ed ha attraversato  l'area interna della ex polveriera militare di Momeliano aperta per l'occasione straordinariamente, dove è stato possibile ammirare dalla terrazza Momelianese fantastici panorami e meravigliose fioriture primaverili. Ringraziamo per questo permesso speciale il sindaco del comune di Gazzola Simone Maserati che ha concesso le necessarie autorizzazioni e permesso a tanta gente di ammirare un meraviglioso polmone verde della collina piacentina.
I numeri della manifestazione che sono stati imponenti e hanno segnato il record della manifestazione nei sui 15 anni di storia 1300 partecipanti, di cui, nonostante la chiusura scuole per festività pasquali, ben 250 bambini delle varie scuole intervenute.
Successo anche per la novità 2019 ossia il mercatino con espositori locali che hanno potuto far apprezzare le bontà del territorio. Questa sinergia si consoliderà ed amplierà nelle future edizioni della manifestazione.
Per la classifica a gruppi sui gradini del podio nell'ordine primo posto per il gruppo Italpose seguito da gs. costa e alta Valnure.
Per la classifica scuole primo posto per la scuola elementare di Gazzola, seguita dalla elementare di Agazzano e dalla scuola di Cadeo.
La Polisportiva ringrazia tutti i marciatori intervenuti per aver scelto questa manifestazione, forse un po fuori dagli schemi ma che riesce a richiamare gente da tante parti del nord italia. Siamo onorati di avervi avuto ospiti e auspichiamo di avervi soddisfatto in ogni aspetto.
La Polisportiva ringrazia tutto il proprio consiglio direttivo, i propri soci e le persone le oltre 50 persone dello staff che hanno reso possibile la manifestazione presidiando il percorso, i ristori, le iscrizioni, eseguendo le opere di pulizia e segnatura del tracciato ed i preparativi in genere.
Un grande ringraziamento agli sponsor e ai privati cittadini che con il loro contributo hanno permesso di rendere ancora piu' bella la manifestazione e alla amministrazione comunale per il patrocinio e per tutta per la collaborazione con uomini e mezzi nella pulizia dell'area militare e non solo. 
Un grande ringraziamento agli Alpini del gruppo Gazzola - Piozzano, la Proloco di Gazzola, gli amici del presepe Vivente di Rivalta, la Proloco Gragnano e alle associazioni locali che ci hanno sostenuto.
Ed infine un ringraziamento speciale al nostro mitico Luigi Ceruti, anima e cuore della manifestazione che con la sua saggezza ed esperienza ci ha guidato in questa ennesima impresa sportiva.

Domenica, 28 Aprile 2019 15:01

Corcagnano (PR) - 40^ Camminata Enologica

SERVIZIO FOTOGRAFICO - 28 aprile. Karim Abderrahim e Rosa Alfieri hanno vinto questa mattina la 40^ edizione della Camminata Enologica organizzata dal Circolo Arci di Corcagnano sulla distanza di 14.700 metri.
La gara maschile ha visto Abderrahim (TRC Traversetolo) giungere solitario in 48'06", al suo ottavo successo su 12 gare corse da inizio anno; alle sue spalle è giunto Said Ahmed Mahamud (Ballotta Camp) in 48'27", terzo il vincitore uscente Adil Lyazali (Circolo Minerva ASD) in 49'50".
Tra le donne la Alfieri (Circolo Minerva) ha chiuso vittoriosa la propria fatica in 1:01:32 staccando di soli 12 secondi Eugeniya Kovaleva (Atl. Casone Noceto) e di 18 secondi la compagna di team Martina Gelati.
Nel complesso hanno portato a termine la gara competitiva 260 atleti.

Ordine d'arrivo assoluto maschile:
1) Karim Abderrahim (TRC Traversetolo) 48:06;
2) Said Ahmed Mahamud (Ballotta Camp) 48:27;
3) Adil Lyazali (Circolo Minerva ASD) 49:50.

Ordine d'arrivo assoluto femminile:
1) Rosa Alfieri (Circolo Minerva) 1:01:32;
2) Eugeiya Kovaleva (Atl. Casone Noceto) 1:01:44;
3) Martina Gelati (Circolo Minerva) 1:01:50.

Categoria MU34 maschile:
1) Daniele Santini (ASD 3T) 51:45;
2) Cristian Ciobanu (CUS Parma) 52:34;
3) Guido Tucci (Ballotta Camp) 52:45.
4) Francesco Govi (Ballotta Camp) 54:30;
5) Tiziano Cosci (Cittadella 1592 Parma) 55:06.

Categoria FU34 femminile:
1) Barbara Massini (G.P. Quadrifoglio) 1:03:22;
2) Elena Sabini (CUS Parma) 1:03:47;
3) Giulia Giordani (Atlica Manara) 1:08:20.

Categoria MM35 maschile:
1) Carmine Siniscalchi (CUS Parma) 55:42;
2) Francisco Maria Rossi (Atl. Casone Noceto) 55:51;
3) Simone Conforti (Ballotta Camp) 56:04;
4) Federico Galvani (Ballotta Camp) 56:17;
5) William Del Rio (Atl Casone Noceto) 56:40;
6) Simone Cecere (CUS Parma) 57:19.

Categoria FM35 femminile:
1) Giulia Ghiretti (CUS Parma) 1:05:03;
2) Elena Nicorici (Atl. Casone Noceto) 1:09:59.

Categoria MM40 maschile:
1) Pier Paolo Truffelli (CUS Parma) 52:41;
2) Alessandro Zaccardi (Cittardella 1592 Parma) 52:50;
3) Pietro Cabassi (Cus Parma) 53:59;
4) Simone Anelli (GP Arredamenti Maiandi) 54:14;
5) Luca Borlenghi (GS Toccalmatto) 55:30.

Categoria FM40 femminile:
1) Francesca Bertolini (Cicolo Minerva ASD) 1:05:21;
2) Lisa Flammini (Run Card) 1:07:16;
3) Francesca Lesignoli (CUS Parma) 1:08:00.

Categoria MM45 maschile:
1) Emanuel Marrangone Circolo Minerva ASD) 52:17;
2) Simone Occhi (Self Reggio Emilia) 54:20;
3) Domenico Inzaina (Atl. Manara;
4) Simone Anelli (GP Arredamenti Maiandi) 54:14;
5) Luca Borlenghi (GS Toccalmatto) 55:30.

Categoria FM45 femminile:
1) Francesca Giuffredi (Atl. Manara) 1:04:14;
2) Katia Ronchini (Circolo Minerva ASD) 1:04:58;

Categoria MM50 maschile:
1) Gianni Davoli (Atl. Manara) 56:43;
2) Letterio Arena (GP Quadrifoglio) 57:05;
3) Alberto Marani (G.S. Toccalmatto) 57:41;
4) Stefano Ossiprandi (Cittadella 1592 Parma) 57:56;

Categoria FM50 femminile:
1) Roberta Maestri (Circolo Minerva ASD) 1:02:45;

Categoria MM55 maschile:
1) Marco Barigazzi  (Circolo Minerva ASD) 55:38;
2) Felice Tucci (Circolo Minerva ASD) 57:04;
3) Fabio Terzoni (Circolo Minerva ASD) 58:07.

Categoria FM55 femminile:
1) Stefania Ghillani (GS Toccalmatto) 1:05:51

Categoria MM60 maschile:
1) Sandro Scarpellini (Atl. Casone Noceto) 56:19;
2) Roberto Elli (Atl. Manara) 56:23.

Categoria FM60 femminile:
1) Matilde Strippoli (GP Quadrifoglio) 1:19:28.

Categoria MM65 maschile:
1) Michele Reggiani (Atl. Casone Noceto) 1:04:27.

Categoria FM65 femminile:
1) Ornella Donati (G.P. Quadrifoglio) 1:19:51.

Categoria Over70 maschile:
1) Ettore Marmiroli (Tricolore Sport Marathon) 1:05:33.

Categoria Over70 femminile:
1) Raffaella Dall'Aglio (Atl. Casone Noceto) 1:28:36.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina