Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Lug 26, 2018 Sandro Bottelli 141volte

Marco Gattoni e Giulia Guglielmetti sbancano Prato Sesia

Buon sangue non mente. In casa Guglielmetti, località Prato Sesia, non passa settimana senza che almeno un paio di elementi non salgano sul podio. Di Francesco e Claudio si è già detto e scritto abbondantemente. Sotto osservazione erano il più giovane Isaia e la country girl Giulia, la quale ha sbaragliato la concorrenza finendo al primo posto nella classifica femminile. Quattro Guglielmetti tutti competitivi sono una bella soddisfazione anche per i genitori, l'ex ciclocrossista Bruno e la consorte Romana. Si è gareggiato sulle rive del Sesia lungo un percorso privo di ostacoli, quindi molto scorrevole, tra prati e boschetti. I partecipanti sono stati 431, oltre ogni previsione considerata la concomitanza di altre corse più o meno prestigiose.
Primo al traguardo il sempre tonico Marco Gattoni di Maggiate di Gattico, ventenne con alto margine di miglioramento, mentre al secondo posto si è piazzato l'ancor più giovane Isaia, l'ultimo rampollo dei Guglielmetti, che, a sua volta, ha preceduto il fratello Claudio, 28 anni, albergatore a Varallo Sesia. Insomma un tris che ormai da qualche anno figura in tutti gli ordini di arrivo e che spesso sconfina in località di altre province limitrofe. A completare la top five Giuseppe Amato e Alessio Aleppo classificati nell'ordine. Tra le donne, come detto, vittoria della gloria locale Giulia Guglielmetti che ha messo in fila un quartetto di atlete degne della massima considerazione anche per la non più giovanissima età. Nell'ordine: Gabriella Gallo, ultra cinquantenne di San Marco di Borgomanero, Mara Della Vecchia, la "tigre" novarese che deve sempre dividersi tra lavoro ed evasione sportiva, mentre al quarto e quinto posto si sono piazzate Giada Licandro e Antonella Manfrinato. Senza dimenticare il potenziale giovanile, rappresentato ancora una volta dal velocissimo Davide Pastore.
 
Da Gargallo a Varallo Pombia
------------------------------------------
Fine luglio a tutta birra in provincia di Novara con sei gare in cinque giorni. E' successo infatti che mercoledì 25 siano finite accavallate la classica Gargallonga di Gargallo e per Vco in corsa il Giro di Sant' Anna a Verbania. Giovedì 26 entra in scena la Corsa alpina di Brovello Carpugnino (km 6, ore 20), mentre venerdì 27 ci sarà il rientro di Dagnente di Arona sulle colline del Vergante (km 6, ore 20). Si correrà anche sabato 28 a Vogogna (km 12, ore 17), mentre domenica 29 tornerà la "Quatar passa par Varà" (km 11, ore 9) a Varallo Pombia. Il mese di agosto si aprirà si aprirà invece mercoledì 1 con la "Marcia del sorriso" a Soriso organizzata su percorso cittadino illuminato di km 2 da ripetere tre volte: ore 19,30 minigiro, ore 19,45 gara femminile, ore 20,15 gara maschile.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina