Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Apr 20, 2024 361volte

Recensioni: “Corse e rincorse” di Paolo Zucca

Quante storie potrebbe raccontare un vecchio runner? Molte. Se poi si chiama Paolo Zucca tantissime. In quanto il nativo di Acqui Terme (AL) ha partecipato ad oltre 2000 gare tra cui 66 maratone, comprese tutte e 6 le Major, ma non solo corsa. Triathlon, con 5 Ironman completati, concorsi di salto in alto e per non farsi mancare nulla anche gare di nuoto in acque aperte, inclusa la traversata dello stretto di Messina.

Quarantadue capitoli, come i chilometri del suo amore, la maratona, a cui dedica quello intitolato: “Lettera semiseria alla signora” che sono un po’ diario. Un poco guida, ma anche una lucida testimonianza della metamorfosi nel tempo di un movimento podistico che ha visto lo scrittore spesso nelle prime file. Non solo grazie alle sue prestazioni, ma anche per la voglia di provare sempre nuove esperienze, come ad esempio il trail. E non solo come utente, ma anche in veste di organizzatore di gare

Guida dicevamo. Dalla sua amata Maratona di Boston (ndr: difficile dargli torto) a La Sgamela’a d’Vigezz, non mancano i consigli per i naviganti podistici. Zucca è testimone dell’evoluzione dei materiali, degli allenamenti. Dai segni per terra ai GPS, dall’affannosa ricerca di nuove gare tramite il passaparola, al mondo di internet del tutto e subito. da quando si nascondevano gli allenamenti ed anche le iscrizioni agli avversari, alla comunicazione in tempo reale. Con una malcelata nostalgia per alcuni aspetti del tempo perduto. Di certo non per le scarpe piatte che ti distruggevano i muscoli e facevano sanguinare i piedi, giusto per fare un esempio. Ed anche una chiara antipatia per quei runner odierni tutto fumo sui social, tutine alla moda, scarpe costosissime e poco arrosto nei tempi ottenuti.  Un diario che ricorda tanti simpatici e curiosi episodi, i suoi compagni di mille avventure e gli incontri ravvicinati con le leggende di questo sport. Senza dimenticare i suoi personali “maestri della corsa”, a partire dall’amato professore del liceo, Pierino Sburlati. Fondatore dell’ATA, la locale società di atletica e che lo spronò a fare “attività”. Invito preso alla lettera e mai abbandonato da più di mezzo secolo. Solo talvolta interrotto a causa di guai fisici brillantemente risolti grazie al Professore Sergio Migliorini che poi è diventato un suo caro amico e che firma la prefazione del volume.

E’ possibile richiedere “Corse e rincorse - Ricordi Pensieri Riflessioni”, 325 pagine, Edizioni Antea, al costo di 19,90 Euro, inviando una richiesta a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Rodolfo Lollini - Redazione Podisti.net

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina