Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Feb 10, 2019 894volte

Granarolo (BO), 43° Camminata di Viadagola

Podio BF Morlini-Ferraboschi - Chubak Podio BF Morlini-Ferraboschi - Chubak MdM - R. Mandelli

10 febbraio - Ben 544 classificati, di cui 119 donne, a questa 10 km che costituiva il secondo  appuntamento del trofeo Uisp Corriemilia, articolato su 15 gare tra cui quattro maratonine e sette 10.000. La gara era inserita in una delle più antiche corse bolognesi, nata come non competitiva e che tuttora conserva una sezione per i non agonisti (2/8/10 km), intelligentemente dislocata su strade del tutto diverse e in orario sfalsato, cosicché non c’è stata nessunissima interferenza tra i due tipi di partecipanti.

Da notare che la gara competitiva era aperta indifferentemente a tesserati Fidal, Eps e Runcard;  si svolgeva su due giri grosso modo a forma di L, il primo leggermente più lungo del secondo (circa 5300+4700), quasi totalmente asfaltati, con due + due rilevamenti chip. Il tocco di classe in più è stato conferito dallo speaker, locale e nazionale insieme, Daniele Menarini condirettore di “Correre”, che ha simpaticamente voluto ricordare anche i 20 anni di Podisti.net di cui si dichiara assiduo lettore.

La vittoria assoluta maschile è stata contesa tra Luis Matteo Ricciardi e Diego Avon, distanziati alla fine di 6 secondi (32:13 contro 32:19), entrambi alla media di 3:13/km; in 32:30 è giunto Mattia Picello. I primi 13 classificati appartengono tutti alla categoria AM (under 40);  la categoria BM (under 50) è stata vinta dal 14° assoluto, Federico Soriani (35:32), solo 4 secondi meglio di Alberto Bonvento. Mentre 19° assoluto è giunto Massimiliano Corticelli, vincitore con 36:01 tra i CM cioè gli over 50. Ovviamente più indietro Roberto Ferendeles, primo tra i DM cioè gli over 60 con 39:36, che comunque significa sempre stare sotto i 4’/km.

Più scontata la vittoria in campo femminile, andata alla rappresentante dell’Esercito Ilaria Fantinel, atleta a tempo pieno dunque, feltrina classe 1998 e campionessa italiana di cross, azzurra under 23 in una 10 km internazionale a Rennes lo scorso ottobre. Con 37:07 ha inflitto 53” alla reggiana Daniela Ferraboschi, classe 1974, seconda assoluta e prima della categoria BF (over 40); in 38:28 è giunta la terza assoluta, e seconda over 40, Isabella Morlini, che ha preceduto la seconda AF, e quarta donna, la 39enne Fiorenza Pierli. Katia Bianchini, prima CF (over 50), ha chiuso in 41:24.

Le premiazioni, che si sono svolte per categorie, hanno coinvolto ben 105 atleti e atlete. Discreto il pacco gara per tutti gli altri, mentre ai non competitivi (iscrizione 2 euro) è toccata la rituale confezione di tagliatelle all’uovo.

Nelle classifiche per società, fondate sulla somma di punti dei 200 uomini e delle 50 donne meglio classificate, hanno nettamente prevalso la Pontelungo Bologna tra gli uomini e la Gabbi tra le donne.

Prossimo appuntamento del trofeo sarà la nuova maratonina di Reggio Emilia del 17 marzo.

Informazioni aggiuntive

Fonte Classifica: MySdam

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina